fbpx
Home Hi-Tech Android World Samsung pensa al 3D touch sui prossimi Galaxy

Samsung pensa al 3D touch sui prossimi Galaxy

C’era da aspettarselo: dopo la presentazione dei nuovi iPhone 6s e iPhone 6s Plus, con nuova tecnologia 3D touch, i competitor iniziano subito a pensare di emulare la casa della Mela. Samsung in primis, che sarebbe già pronta a portare il 3D touch sui prossimi smartphone della gamma Galaxy. E’ quanto suggerisce una nuova relazione apparsa su Weibo, diffusa dalla redazione di 9to5mac, secondo la quale l’azienda sud coreana potrebbe aggiungere schermi sensibili alla pressione nei prossimi anni, seguendo proprio l’esempio di Apple.

A giudicare dai primi rumor e dalle indiscrezioni, Samsung utilizzerà la tecnologia Synaptic, chiamata ClearForce, di cui si è già parlato in rete nei giorni scorsi. Anche se in questo momento gli schermi sensibili alla pressione sono effettivamente esclusiva iPhone, l’attuale disponibilità hardware Synaptic per gli OEM permette già a Samsung, ma anche ad altri produttori, di iniziare le fasi dei test, per essere pronti già in un prossimo futuro.

Huawei Mate S è già entrato nel panorama dei phablet con schermo sensibile alla pressione, mentre per Samsung, comunque, si tratterebbe di una novità solo parziale, dato che già il brand Note propone display con menù contestuali intelligenti, che si attivano automaticamente quando rilevano la pressione di dello stilo; ovviamente, non si tratta di una tecnologia simile al 3D touch, che sarà possibile solo utilizzando l’hardware Synaptic. Al momento, comunque, non è chiaro esattamente fino a che punto Samsung deciderò di ispirarsi alle idee di Apple, anche se in passato non sono mancate accuse di plagio terminate addirittura tra le aule dei tribunali.

synaptics logo 620

3d touch

Offerte Speciali

Airpods 2 a solo 138,90 € e le ricevete domani

Tornano gli Airpods 2 in sconto a 138,99 €, a casa vostra arrivano martedì

AirPods 2 tornano si Amazon e sono ancora in sconto a 138,99 euro e con spedizione rapidissima. Ottimo regalo di Natale, con restituzione possibile fino al 31 gennaio.
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,459FansMi piace
95,185FollowerSegui