fbpx
Home Hi-Tech Android World Samsung, forse il miglior trimestre dopo due anni: tutto merito di Galaxy...

Samsung, forse il miglior trimestre dopo due anni: tutto merito di Galaxy S7

I tempi duri di Samsung sembrerebbero essere definitivamente finiti. Secondo le previsioni di alcuni analisti, Samsung potrebbe infatti aver registrato il miglior trimestre dopo due anni di incertezze.

Bisognerà attendere ancora qualche giorno per avere sotto mano i dati ufficiali e confermare – o smentire – i numeri riportati su Reuters. Secondo un sondaggio condotto da 16 analisti, gli utili della società sarebbero incrementati del 16%, per ricavi pari a 6,8 miliardi di dollari. Sarebbe la cifra più alta dopo il primo trimestre del 2014, giorni in cui la società guadagnò 7,4 miliardi di dollari.

samsung q2 2016

In base a quanto si apprenderebbe, a guidare la scalata ci sarebbero i dispositivi mobili della società, responsabili del 54% (3,7 miliardi di dollari) dei ricavi previsti per il Q2. Traducendo tutto questo in numeri, nel trimestre appena concluso Samsung dovrebbe aver quindi venduto 16 miliardi di unità tra Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge. I margini di profitto da parte di questi due smartphone sono tenuti a diminuire nel terzo e quarto trimestre, ma secondo il Corea Investment & Securities i ricavi della società continueranno comunque ad aumentare fino alla fine dell’anno grazie al lancio del Galaxy Note 7 previsto per agosto.

Riguardo questo terminale, lo ricordiamo, la società dovrebbe aver deciso di saltare un numero nella nomenclatura (il prossimo si sarebbe dovuto chiamare Galaxy Note 6) per uniformarla a quella dei suoi nuovi smartphone. Per quanto riguarda le specifiche tecniche, dovrebbe montare un display da ben 5,7’’ o addirittura 6 pollici, 6 GB di RAM ed essere certificato IP68 (resistente a polvere ed immersioni in acqua), oltre ad incorporare uno scanner per l’iride.

samsung q2 2016

Offerte Speciali

BeatX, auricolari wireless parenti di AirPods: solo 71€

BeatsX, gli auricolari parenti di AirPods su Amazon costano solo 79€

I BeatsX, auricolari Bluetooth prodotte da Apple che si ricaricano con il cavo Lightning e condividono lo stesso chip di AirPods, sono in sconto su Amazon: solo 79€
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,437FansMi piace
95,285FollowerSegui