Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Audio / Video / TV / Streaming » Samsung vi dice se il vostro TV OLED è affetto da burn-in

Samsung vi dice se il vostro TV OLED è affetto da burn-in

Con il nuovo filmato di Samsung, disponibile su YouTube, è possibile verificare se il proprio televisore è affetto da burn-in. Ovviamente si tratta di una campagna per proporre i propri TV QLED invece di quelli della concorrenza Sony, Panasonic, Philips, Hisense e ovviamente LG che produce i pannelli OLED e li installa sui propri TV e quelle degli altri marchi.

Con un semplice fotogramma di colore rosso, quello che grazie al video in questione resta impresso su tutta la superficie dello schermo per qualche manciata di secondi, è di fatto possibile rintracciare aloni e macchie più scure causate proprio dal classico difetto da burn-in.

Questa problematica è comune a tutti i dispositivi – compresi gli iPhone degli ultimi tre anni – dotati di schermi OLED in quanto si verifica unicamente su questa tipologia di display quando una determinata immagine statica rimane impressa sullo schermo per lunghi periodi di tempo creando una sorta di alone permanente.

Samsung vi dice se il vostro TV OLED è affetto da burn-in

La soluzione? Ce la suggeriscono gli ultimi secondi della clip «Contattate il centro assistenza oppure comprate un TV QLED» la cui tecnologia elimina il problema alla radice. Chiaramente, di Samsung.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, per MacBook Air M2 512GB 1199 €!

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 680 euro meno del nuovo modello, solo 1199€

Ultimi articoli

Pubblicità