fbpx
Home Hi-Tech Giochi e Console Sapere è Potere, l’app dell’avvincente gioco a quiz per PS4

Sapere è Potere, l’app dell’avvincente gioco a quiz per PS4

Tra le ricerche di App Store primeggia Sapere è Potere, un’applicazione che deve essere necessariamente abbinata all’omonimo videogioco per Play Station 4. Si tratta infatti di una companion app che trasforma lo smartphone o il tablet di ciascun partecipante in un personalissimo controller di gioco.

Per giocare

Nello specifico, per giocare sono richiesti la console PS4 collegata al televisore, il gioco Sapere è Potere e l’applicazione di cui sopra, disponibile gratuitamente sugli store di iOS e Android. Dispositivi mobili e console dovranno essere collegati alla stessa rete WiFi e abbinati tra loro seguendo le istruzioni mostrate sullo schermo di smartphone e tablet, un processo che richiede pochi minuti e, qualora la rete WiFi di casa non dovesse essere sufficientemente stabile, si potrà utilizzare la stessa PS4 come hotspot di gioco.

Sapere è Potere, l’app dell’avvincente gioco a quiz per PS4

Di che cosa si tratta

In Sapere è Potere si possono sfidare amici e familiari in una vera e propria battaglia tra cervelli: si tratta infatti di un quiz per 2-6 giocatori che si muove sulle classiche meccaniche dei quiz televisivi e nel quale smartphone e tablet saranno utilizzati dai singoli partecipanti per rispondere alle domande di cultura generale, cinema e musica dagli anni ‘80 ad oggi proposte dal sistema.

Come funziona

Prima di cominciare ciascun partecipante si scatta un selfie e si assegna un soprannome selezionando uno degli otto avatar a disposizione, quindi si sceglierà la modalità di gioco in cui cimentarsi.

A quel punto come dicevamo si dovrà rispondere – correttamente e il più velocemente possibile – ad una serie di domande a risposta multipla e portando a termine dei mini-giochi. L’obiettivo è scalare la Piramide del Sapere, superando gli altri partecipanti per vincere la partita.

Durante il gioco si potranno anche lanciare virtualmente degli elementi di disturbo agli avversari – come bombe, lettere ballerine, parole nascoste, ecc. – per rallentarli e metterli in difficoltà oppure auto-doparsi con dei poteri che aggiungono ad esempio punti extra in caso di risposta corretta, 50 e 50 (come al “Chi vuol essere milionario) per eliminare due risposte sbagliate e via dicendo.

Il fatto di avere un dispositivo personale per giocare fa sì che gli altri partecipanti non possono vedere le risposte selezionate dagli altri, rendendo la sfida ancora più avvincente.

In Sapere è Potere insomma vince il dito più veloce sul divano, che dovrà però essere accompagnato da una buona dose di conoscenza (o di fortuna).

Offerte Speciali

Su Amazon tornano gli Airpods e sono ancora apprezzo minimo: 138,99€

Airpods 2 ad un prezzo “cinese”: 110,69 euro. È il più basso di sempre!

Su Amazon gli AirPods 2 scendono al minimo storico: solo 110,69 euro, il prezzo di discrete cuffiette cinesi
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,706FansMi piace
93,892FollowerSegui