Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » AggiornaMac » Scorte basse per Snow Leopard in Australia, l’€™arrivo di Mac OS X Lion vicino?

Scorte basse per Snow Leopard in Australia, l’€™arrivo di Mac OS X Lion vicino?

9to5Mac nota una diminuzione delle scorte di Mac OS X 10.6 Snow Leopard negli Apple Store di Australia e Nuova Zelanda. Cercando infatti di ordinare l’attuale sistema operativo, i tempi di consegna previsti sono indicati da cinque a sette giorni lavorativi e non le normali 24 ore normalmente richieste per l’invio di questo prodotto. In molti altri store, compresi quelli di Stati Uniti, Canada, Giappone e Italia i tempi di consegna sono, invece, nella norma e la spedizione prevista “entro 24 ore”.

Apple utilizza meccanismi di approvvigionamento standard che consentono di ridurre le scorte con l’avvicinarsi di un prodotto nuovo che andrà a sostituire quello attuale: se anche su altri store cominceranno a notarsi dei ritardi, è plausibile pensare che l’azienda stia riducendo le scorte in prospettiva dell’arrivo del nuovo Mac OS X 10.7 Lion. Potrebbe ad ogni modo trattarsi anche di un semplice ritardo nel normale approvvigionamento delle scorte: Apple ha da poco distribuito la terza versione “Preview” di Lion a sviluppatori e beta tester e questa versione è ancora lontana da essere quella definitiva (sono presenti ancora bug e mancano, ad esempio, i file di help localizzati nelle varie lingue). La versione definitiva non è detto dunque che sarà effettivamente rilasciata in concomitanza con la WWDC del 6 giugno. Sul proprio sito, Apple afferma in modo generico che “Mac OS X sarà disponibile nell’estate 2011”: il mese di rilascio potrebbe essere dunque giugno ma anche settembre.

[A cura di Mauro Notarianni]

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

iPhone 15 Plus per la prima volta in sconto su Amazon

Minimo storico iPhone 15 Plus, 128 GB a 979€, 256 Gb a 1099€

Su iPhone per la prima volta scende sotto il minimo il prezzo di iPhone 15 Plus da 128GB. Ribasso a 979€ che è il minimo storico. Versione da 256 GB a 1099

Ultimi articoli

Pubblicità