Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Video Digitale » Con un nuovo spot “Se non è un iPhone”, Apple evidenzia Apple Pay

Con un nuovo spot “Se non è un iPhone”, Apple evidenzia Apple Pay

Apple continua la serie di spot pubblicitari sul proprio canale YouTube per la campagna, “Se non è un iPhone, non è un iPhone” e questa volta punta l’attenzione sul suo nuovo sistema di pagamento mobile.

Il video, come gli altri, comincia con una voce fuori campo che dice “Questo, è un iPhone” mostrando poi in maniera molto semplice come funziona Apple Pay. Il filmato poi si conclude con il solito slogan “Se non è un iPhone, non è un iPhone”. Lanciato nel mese di ottobre dello scorso anno, Apple Pay permette ai clienti di iPhone, e da aprile anche di Apple Watch, di pagare beni e servizi direttamente dai dispositivi, avvicinando il polso o il telefono, previa scansione dell’impronta digitale, ad uno dei Pos NFC abilitati.

Al momento Apple Pay è supportato da oltre 400 banche e cooperative di credito ed è già accettato da molti grandi ristoranti e negozi nei paesi in cui è attualmente attivo.

https://www.youtube.com/watch?v=58gAy85dwf0

Apple Pay

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Recensione iPhone 14 Plus temp

iPhone 14 Plus 128 GB al minimo, sconto di quasi il 20%

Sale lo sconto su iPhone 14 Plus. Ribasso sul prezzo già ribassato da Apple euro per il più grande degli iPhone 14. Versione 128 GB al minimo storico a 795€

Ultimi articoli

Pubblicità