fbpx
Home iPhonia iPhone Confronto Siri e Google Now: migliorano entrambi, Google vince di poco

Confronto Siri e Google Now: migliorano entrambi, Google vince di poco

Siri e Google Now continuano a migliorare ma secondo un confronto testa a testa realizzato da un analista, l’assistente vocale di Big G vince di un soffio su Siri. Il test è stato realizzato da Gene Munster di Piper Jaffray, riportato da AppleInsider: nelle prove emerge che ora l’abilità di Siri nel rispondere alle domande è dell’82%, contro il 79% registrato a dicembre del 2013. Nonostante il sensibile miglioramento Siri è superato da Google Now che ha raggiunto una percentuale dell’84%.

Google Now risulta leggermente migliore di Siri anche per le risposte corrette fornite dopo aver interpretato in modo esatto la domanda dell’utente, nell’86% dei casi contro l’84% di Siri. Mentre le risposte sono risultate sbagliate il 14% dei casi con Google Now e il 16% per Siri.

In ogni caso Siri ha la meglio su Google Now in altri due valori importanti: l’abilità complessiva di interpretare le domande è del 96% per Siri, con solo il 4% di errori, contro il 93% di Google Now con il 7% di errori. Infine segnaliamo che i test sono stati effettuati sia in un ambiente controllato, silenzioso e in interni, sia in uno non controllato, per simulare l’uso in esterni e in presenza di rumori, con un rumore ambiente costante di 80 decibel. In Interni i risultati sono identici, ma l’assistente Siri risulta sensibilmente migliore di Google Now quando è utilizzato in presenza di rumore, situazione che si verifica spesso durante l’uso fuori casa. In questo caso Siri ottiene una comprensione corretta pari al 93% dei casi, mentre Google Now solo dell’88%, merito degli algoritmi di comprensione di Siri ma anche delle tecnologie di riduzione ed eliminazione dei rumori di iPhone.

Infine secondo Munster, Apple ha ormai quasi completamente sganciato Siri dalle funzioni di ricerca e dai servizi di Google. Mentre nel dicembre del 2012 ben il 27% delle ricerche di Siri era basato su servizi Google, ora l’assistente vocale della Mela per rispondere alle domande degli utenti utilizza il motore di Big G solo nel 3% dei casi. Oltre all’impiego delle proprie Mappe invece di quelle di Google, Apple ora sfrutta Bing come motore di ricerca.

Siri e Google Now 1

Offerte Speciali

Sconto Apple Watch SE: 319 euro su Amazon

Minimo storico per Apple Watch SE: 279 euro su Amazon

Su Amazon iPhone SE va al minimo storico. Lo pagate solo 279 euro nella versione da 40mm e 299 nella versione da 44mm
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,185FollowerSegui