Home News Il nuovo smartwatch Fitbit potrebbe essere in realtà il Pebble Time 2

Il nuovo smartwatch Fitbit potrebbe essere in realtà il Pebble Time 2

[banner]…[/banner]

Fitbot Ionic, ad essere sinceri, non ha brillato per il design, ritenuto non troppo accattivante agli occhi di pubblico e critica. La società sembra riprovarci, con il prossimo smartwatch ormai in arrivo.

Già lo scorso anno alcune relazioni puntavano ad un nuovo Blaze in fase di sviluppo, con a bordo lo stesso sistema operativo dell’attuale Fitbit Ionic. Le foto fornite da wearable mostrano un design dalle linee più aggraziate rispetto al precedente modello, e dovrebbe rivolgersi ad un pubblico più ampio rispetto allo Ionic. Con questo nuova periferica la società volge l’attenzione ad un pubblico che ama gli smartwatch in generale, e non per forza a quanti ricercassero una periferica da polso per il fitness.

pebble time 2

Ancor più nel dettaglio, con questo Fitbit Blaze 2, la società potrebbe strizzare l’occhio al pubblico femminile, più piccolo nelle dimensioni rispetto a Ionic e dalle forme meno squadrate. Pur in assenza di dati ufficiali, questo nuovo indissabile dovrebbe essere impermeabile fino a 50 metri, e rilasciato in quattro diverse colorazioni: nero, argento, oro rosa, e un grigio più scuro. con una serie di cinturini, come nella prime immagini diffuse.

Al di là delle somiglianze con il primo Blaze, lo smartwatch che vedere sopra sembra richiamare le linee del Pebble Watch, società acquisita proprio da FitBit. Peraltro, poco prima dell’acquisizione, si vociferava di un possibile Pebble Time 2 in fase di sviluppo. Potrebbe essere proprio questo, adesso pronto sotto diverso nome, e con diverso software a bordo.

L’orologio avrà anche lo stesso sensore SpO2 che ha debuttato su Ionic, quindi in grado di monitorare l’apnea del sonno; purtroppo, il dispositivi non avrà GPS integrato. Il prezzo dovrebbe essere inferiore a quello di Ionic, propio per via dell’assenza del GPS, ma non vi è alcuna data di rilascio.

Offerte Speciali

Minimo storico per MacBook Air M1 256 GB: 1037,00 €

MacBook Air M1 256 GB nei colori argento e oro torna al minimo storico: 977 euro

Il portatile più ricercato della nuova ondata di Mac in offerta con uno sconto che lo porta per la prima volta a 977 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,956FollowerSegui