fbpx
Home MacProf Emulazioni, virtualizzazione, Mac e Windows VMware Fusion 10 ora virtualizza Windows su Mac anche con High Sierra

VMware Fusion 10 ora virtualizza Windows su Mac anche con High Sierra

Anticipato a fine agosto (ne avevamo parlato qui), VMware non vuole lasciare spazio ai concorrenti di Parallels che hanno da tempo presentato la loro nuova versione dell’applicazione Mac per la virtualizzazione, Parallels Desktop 13. VMware ha atteso la disponibilità del nuovo macOS 10.13 High Sierra per presentare ufficialmente la versione rinnovata della sua applicazione d virtualizzazione.

VMware Fusion 10 è compatibile con macOS 10.13 High Sierra, supporta la Touch Bar dei MacBook Pro e la tecnologia di accelerazione grafica Metal 2 di Apple (con benefici dal punto di vista delle applicazioni che usano la scheda video) e offre miglioramenti sul versante del consumo energetico.
VMware Fusion 10

Tra le peculiarità di Fusion 10, l’interfaccia rivista, con migliorie che semplificano l’installazione dei sistemi operativi o migrare PC esistenti. VMware Fusion Pro e VMware Fusion permettono di eseguire Windows e molti altri sistemi operativi su Mac, senza riavviare il sistema. È un software interessante per professionisti IT, sviluppatori e aziende, grazie al quale è possibile eseguire centinaia di sistemi operativi, dalle distribuzioni Linux meno diffuse alla più recente release di Windows 10.

La versione “Pro” offre funzionalità avanzate quali la creazione di cloni collegati e completi, funzioni per la gestione avanzata della rete, per la cifratura sicura delle macchine virtuali, il collegamento a server vSphere/ESXi, vCloud Air.

I prezzi di listino sono di 79 dollari per la versione standard e 159 dollari per la versione Pro. Gli utenti dell’attuale VMware Fusion 8.5 potranno eseguire l’aggiornamento a Fusion 10 per 49 dollari oppure a Fusion 10 Pro per 119 dollari. Chi ha acquistato Fusion 8.5 o Fusion 8.5 Pro dal 22 agosto al 1 novembre, potrà passare alla nuova versione, gratuitamente. Fusion 10 funziona su qualsiasi Mac 2011 o seguente (ad accezione dei Mac Pro 2012 “Quad Core” con processore Intel Xeon W3565), e sui Mac Pro 2010 6-core, otto-core, 12 core. Il requisito minimo è la presenza di OS X 10.11 o seguenti. Altri dettagli a questo indirizzo.

Offerte Speciali

Sconto ulteriore del 20% sui prodotti Amazon Warehouse

Sconto 20% sui ricondizionati Amazon, affari su iPhone, Apple Watch e Magic Mouse

Ai prodotti già scontati della categoria Amazon Warehouse è attivo un ulteriore ribasso del 20% fino a fine mese: ecco perché è un’occasione da non perdere
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,396FansMi piace
95,092FollowerSegui