PS4 gallina dalle uova d’oro, salva il bilancio di Sony

Sony raggiunge e supera i 60 milioni di PS4 vendute: ottimi i risultati della sua divisione gaming per l’anno fiscale appena concluso.

Ad oggi Sony ha venduto più di 60 milioni di console PlayStation 4, tra cui oltre 20 milioni nell’ultimo anno fiscale: questo secondo i risultati fiscali presentati recentemente dal gigante dell’elettronica giapponese. Per i prossimi 12 mesi Sony prevede di vendere altri 18 milioni della console

Il gadget ha dato un spinta, probabilmente salvato il bilancio di Sony che globalmente ha registrato un fatturato consolidato di 7.603 miliardi di yen (68,1 miliardi di dollari) nell’anno fiscale 2017 chiuso al 31 marzo, con un risultato operativo di 288,7 miliardi di yen (2,5 miliardi di dollari). Dati che si possono raffrontare agli 8.105,7 miliardi di yen (72,7 miliardi di dollari) dell’anno precedente e i 294,2 miliardi di yen (2,6 miliardi di dollari) di utile operativo, numeri che sono sostanzialmente in linea con quanto previsto dagli analisti per la conclusione dell’anno.

Se i numeri complessivi dell’azienda sono stati “neutri”, la divisione gaming di Sony è andata molto meglio: il fatturato è stato pari a 1.649 miliardi di yen mentre il risultato operativo è stato di 135,6 miliardi di yen, questo rispetto ai 684 miliardi di yen fatturati e ai ricavi operativi da 69,3 miliardi di yen dell’anno precedente.

L’azienda ora prevede di fatturare 1,890 miliardi di yen (16,9 miliardi di dollari) nell’anno che si chiuderà il 31 marzo 2018 per un utile operativo di 170 miliardi di yen (1,5 miliardi di dollari), dati giustificati da un aumento delle vendite di hardware e software, compensate dalla riduzioni dei prezzi dell’hardware PS4.

playstation 4 PS4