HomeHi-TechAudio / Video / TV / StreamingSony: stop alle TV OLED per concentrarsi sul 4K

Sony: stop alle TV OLED per concentrarsi sul 4K

Sony ferma lo sviluppo delle televisioni OLED: proseguono i problemi per il colosso giapponese che d’ora in poi concentrerà ricerca e sviluppo sulle televisioni 4K con risoluzione Ultra HD e pannelli LED. Il cambio di rotta apparso sul Nikkei è riportato da Cnet, una svolta importante non priva di conseguenze.

Ricordiamo che Sony è stato il primo costruttore a credere nella tecnologia OLED per le TV, presentando nel 2008 il modello Sony XEL-1 da 11 pollici che allora era proposto al prezzo proibitivo di 2.500 dollari. Nel tempo il prezzo degli schermi OLED è diminuito e le dimensioni degli schermi sono aumentate, ma ancora oggi le TV OLED sono proposte a prezzi sensibilmente più elevati rispetto ai pannelli LED.

Da anni Sony sta attraversando un periodo di crisi a cui ha contribuito non poco anche l’affermazione crescente dei costruttori coreani in campo TV e non solo, Samsung e LG in primis, ma anche per una serie di ritardi e di scelte poco indovinate in altri settori, come per esempio in quello della musica: Sony ha subito e non anticipato il passaggio alla musica digitale e ai lettori MP3, settore in cui il mitico Walkman è stato sostituito da iPod di Apple. Insieme al nuovo cambio di rotta nel settore TV Sony ridurrà del 20% i propri dipendenti nella divisione elettronica di consumo.

quartier generale sony

sony sito 13magg14 800

Offerte Speciali

iPhone 12 al minimo Amazon: 849 € per il 128 GB, 779 € per il 64GB

Prime Day: iPhone 12 in tutti i tagli va al minimo storico, prezzo da 739 €

In occasione del Prime Day Amazon sconta come non ha mai fatto prima tutti gli iPhone 12. Prezzi al minimo anche per la versione da 256 GB.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial