Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » 3D, CAD e Design » La stampa 3D per i gioielli a Vicenzaoro

La stampa 3D per i gioielli a Vicenzaoro

A T-Gold 2023, la manifestazione internazionale dedicata ai macchinari per l’oreficeria e alle tecnologie applicate all’oro e ai gioielli che si tiene a Vicenza dal 20 al 24 gennaio, 3DZ presenta il suo ecosistema digitale per la gioielleria, pensato per supportare l’industria orafa e l’artigiano del futuro.

Sarà possibile vedere all’opera scanner ad alta precisione, stampanti 3D specifiche per la gioielleria, con varie tecnologie e diversi materiali (cera, resina e metallo), soluzioni coi stampanti 3D per la realizzazione di attrezzature di produzione, ma anche innovativi materiali di stampa 3D (tra cui cera la cera rossa) e una nuova macchina per il post processing automatizzato.

“Mostreremo come realizzare attrezzature di produzione per la gioielleria con facilità e in poco tempo, direttamente all’interno del laboratorio, grazie alla stampa 3D, con la stampante Mark Two di Markforged, che permette di avere attrezzature molto resistenti grazie alla possibilità di rinforzarle con fibre”, anticipa Gianfranco Caufin, area manager di 3DZ.

“Ma ci sarà anche lo scanner Micro di Artec 3D, scanner ad altissima precisione per i più piccoli dettagli in oreficeria e il software Magics di Materialise, applicazione per la preparazione di dati e stampe 3D”.

Gianfranco Caufin
Gianfranco Caufin

La grande novità dell’anno presentata da 3DZ a T-Gold riguarda la post lavorazione ed è un nuovo sistema automatizzato per la rimozione dei supporti in cera dei pezzi stampati in 3D: DEMI 430, macchina dell’azienda Post Process. Questa soluzione permette un nuovo metodo di pulizia dei modelli in cera, più sicuro, più veloce, con ridotto intervento manuale e risultati indicati come di “eccellente qualità”.

Saranno presentate innovazioni sulla stampa 3D a cera che promettono una stampa ancora più precisa con un notevole risparmio di tempo nella fase di rifinitura dei preziosi.

Oltre alle novità già citate, allo stand 3DZ sarà possibile vedere tecnologie di stampa 3D per la realizzazione di gioielli e accessori: MJP 2500 Wax e Figure4 Jewelry di 3D Systems, specializzata nella produzione di stampanti 3D per il settore orafo. E poi i vari materiali di stampa 3D per la gioielleria, cere e resine, in particolare Visijet Wax Red Jewel, cera al 100% fondibile, elastica e resistente per ogni tipo di design, comprese filigrane e spessori sottilissimi.

Questo nuovo materiale è stato creato per la stampante 3D a cera MJP 2500 Wax. Figure 4 Jewelry invece è una stampante 3D a resina per modelli di fusione diretta e modelli master per stampi in gomma; i supporti Micropoint sono indicati come di facile rimozione, per una finitura superficiale liscia e una post-lavorazione ridotta.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Recensione iPhone 14 Plus temp

iPhone 14 Plus 128 GB al minimo, sconto di quasi il 20%

Sale lo sconto su iPhone 14 Plus. Ribasso sul prezzo già ribassato da Apple euro per il più grande degli iPhone 14. Versione 128 GB al minimo storico a 795€

Ultimi articoli

Pubblicità