HomeMacityAudio / Video / TV / StreamingSu Google Meet è più facile alzare la mano

Su Google Meet è più facile alzare la mano

Dopo aver introdotto la tanto necessaria funzione Alza la mano in Meet, Google l’ha ora resa più utile per tutte le parti coinvolte in una chiamata. Con l’ultima versione di Google Meet, è più facile per gli amministratori notare le mani alzate, rivolgersi ai partecipanti e gestire una coda.

Ad annunciare le novità è stata Google. Le nuove funzionalità includono un’icona visiva e un’animazione migliorate sul riquadro video, che mostrano un’animazione con la mano alzata che si espande che mostra il nome del partecipante. Il riquadro delle persone con le mani alzate può essere spostato per essere più visibile nella visualizzazione griglia e sarà accompagnato da una “notifica audio per tutti i partecipanti quando viene alzata la prima mano alzata”.

Su Google Meet è più facile alzare la mano

Gli amministratori vedranno anche una notifica cliccabile che mostra il numero di mani alzate e il collegamento a una coda di tutti i partecipanti con le mani alzate. Per mantenere l’interfaccia più sgombra, la mano di un partecipante si abbasserà automaticamente dopo aver parlato.

Le nuove funzionalità saranno disponibili nelle riunioni sulla maggior parte dei prodotti aziendali di Google, tranne che per G Suite Basic, per i clienti di Google Workspace Business Starter e gli account Google personali. Il rilascio è iniziato a partire dal 16 giugno e per alcuni domini a rilascio programmato avverrà il 30 giugno 2021.

Offerte Speciali

macbook pro 2021 14 pollici ico ok

MacBook Pro 14 M1 Pro scontato del 18% con Apple Care Plus da 300 € in regalo

Amazon lancia l'offerta top del weekend: MacBook Pro 14" scontato del 18% con Apple Care inclusa nel prezzo. Tre anni di assicurazione su ogni danno con interventi di riparazione a prezzo fisso
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial