Technics SL-G700, lettore AirPlay per audio HD e streaming al CES 2019

Garantisce la migliore qualità di riproduzione audio in alta definizione, SACD e audio di rete dei servizi in streaming

Technics SL-G700, lettore AirPlay per audio HD e streaming al CES 2019

Technics ha approfittato della fiera dell’elettronica di consumo di Las Vegas per presentare il nuovo lettore Network / Super Audio CD SL-G700. Si tratta di un lettore multi-digitale che promette la migliore qualità di riproduzione di gran parte dei contenuti audio digitali attuali, dai tradizionali CD/SACD, passando per quelli in alta risoluzione, fino ai numerosi servizi streaming.

Le ottime promesse sono innanzitutto garantite dalla qualità dell’alimentatore, componente fondamentale per la riproduzione del suono in alta fedeltà visto che il rumore e la sua stabilità possono incidere sulla qualità del segnale audio, specialmente se analogico e in uscita. Technics SL-G700 è infatti dotato di un alimentatore dedicato agli stadi di uscita analogici: privo di retroazione, elimina le fluttuazioni di commutazione frequenza e grazie al circuito di alimentazione stabilizzato eroga corrente stabile a basso rumore.

Per quanto riguarda gli ingressi USB, l’amplificatore integra degli stabilizzatori di corrente dotati di resistori a lamina di carbone non magnetici estremamente resistenti alle distorsioni magnetiche e condensatori in mica rubino di alta qualità caratterizzati da una bassa dispersione dielettrica, un’elevata resistenza all’alta tensione e una stabilità termica.

L’elevata qualità sonora di Technics SL-G700 è raggiunta anche grazie a diverse contromisure di abbattimento del rumore, come l’utilizzo di un condensatore a basso ESR per l’alimentazione del connettore LAN e l’isolamento del segnale di uscita digitale tramite un trasformatore ad impulsi.

Technics SL-G700, lettore AirPlay per audio HD e streaming al CES 2019

Solitamente, l’uscita del segnale analogico (bilanciato/sbilanciato) e l’uscita del segnale cuffie sono affidate allo stesso circuito D/A. Technics SL-G700 è dotato invece di un circuito D/A cuffie dedicato e indipendente da quello dell’uscita analogica. Questo circuito integra il processore JENO (Jitter Elimination and Noise-shaping Optimization) che, oltre ad avere funzioni diverse, elimina le interferenze dei rispettivi circuiti.

L’amplificatore è dotato anche di un sistema ottimizzato che attiva automaticamente il processore JENO al collegamento delle cuffie: questo consente di eliminare qualsiasi impatto sulla qualità del suono da parte dell’uscita analogica quando le cuffie non sono collegate.

Tra le varie capacità di Technics SL-G700 segnaliamo:

  • Riproduzione MQA – Quando il decoder MQA viene acceso, i file e i CD MQA vengono decodificati e riprodotti.
  • Modalità SACD/CD – Per migliorare la qualità di riproduzione dei dischi, la modalità di riproduzione dedicata ai SACD/CD disattiva tutte le alimentazioni dei circuiti, ad eccezione di quelle necessarie per i SACD/CD.
  • Riproduzione DSD Nativa – Effettua la conversione D/A del segnale DSD del formato SACD senza conversione in PCM, per preservare tutta la qualità del segnale DSD.
  • High-Res Remaster – Un’elaborazione del segnale digitale in grado di incrementare la frequenza e il campionamento per convertire registrazioni musicali a 44.1-kHz/16-bit su CD e contenuti audio con compressione lossy come gli MP3 in segnali in alta risoluzione fino a 192-kHz/32-bit. Utilizzato con i dispositivi audio di ultima generazione, l’ascolto musicale risulta più ricco e di qualità superiore.

Grazie alla sua ampia connettività wireless, Technics SL-G700 supporta Bluetooth, WI-Fi e Apple AirPlay. È anche compatibile con i servizi in streaming come Spotify, TIDAL e Radio Internet e di funzioni come Google Chromecast e Google Assistant. Sarà commercializzato nel mercato italiano nel mese di maggio ad un prezzo non ancora annunciato.

Per tutte le altre notizie dal CES 2019 vi rimandiamo alla pagina speciale di macitynet dedicata all’evento.