fbpx
Home Macity Hardware Apple iPhone 11 Pro stupisce, il torturatore di telefoni si complimenta con Apple

iPhone 11 Pro stupisce, il torturatore di telefoni si complimenta con Apple

Oltre ai diversi test di caduta che hanno già confermato la maggiore resistenza dei nuovi iPhone 11, ora arriva una prova estrema con un test di robustezza iPhone 11 in cui l’ultimo terminale top di gamma di Cupertino sorprende ancora.

Più che un test in realtà si tratta di vere e proprie torture inflitte ai terminali: nuovi di pacca, appena rimossi dalla confezione, vengono infatti seviziati con taglierini con lame giganti super resistenti, punteruoli, chiavi, monete, pezzi di metallo di vario tipo strofinati con forza su fronte, retro e lati. Non solo: si mette persino alla prova la resistenza al fuoco e alle temperature elevate con un accendino direttamente puntato sul display, per finire con una prova di piegamento.

In passato i risultati sono stati in alcuni casi devastanti: alcuni modelli precedenti di iPhone e iPad sono usciti completamente rovinati, piegati e anche completamente distrutti. Ma nel nuovo test di robustezza iPhone 11 Pro esce praticamente indenne. Intendiamoci, qualche graffio è visibile ma nulla a confronto con la devastazione vista in passato e soprattutto il terminale rimane completamente funzionante, per di più alla fine della micidiale procedura lo smartphone sembra ancora praticamente nuovo.

iPhone 11 Pro stupisce, il torturatore di telefoni si complimenta con AppleTralasciando il gusto un po’ macabro e lo humor glaciale dello youtuber, occorre riconoscere che JerryRigEverything (abbiamo parlato della sua filosofia in un articolo di qualche tempo fa) sa il fatto suo nel campo dei materiali. Taglierino, punteruoli di diversa durezza, chiavi, monete e anche pezzi di metallo vengono strofinati con forza sul vetro speciale posteriore di iPhone 11. Strofinando e grattando compaiono segni vistosi ma basta strofinare con il dito e tutto scompare.

Questo accade perché nella scala di durezza di Mohs il vetro speciale di iPhone 11 Pro è al numero 6, mentre tutti gli attrezzi usati per scalfirlo sono di durezza inferiore. Qualsiasi altro terminale rimarrebbe graffiato e rovinato, invece iPhone 11 Pro è ruvido a livello microscopico, così a rovinarsi sono le lame, i punteruoli e gli altri attrezzi e materiali impiegati che lasciano pezzi e tracce sullo chassis. L’effetto è quello del gesso sulla lavagna: basta una passata per rimuovere tutto, anche quelli che sembravano graffi devastanti scompaiono come polvere.

iPhone 11 Pro stupisce, il torturatore di telefoni si complimenta con AppleNel video i complimenti del torturatore di smartphone indirizzati ad Apple non si contano. Elogi per la durezza e la resistenza del vetro speciale che riveste fronte e retro di iPhone 11 Pro, confermando così la dichiarazioni di Apple di aver impiegato il vetro più resistente mai visto su un terminale.

Complimenti a Cupertino anche per resistenza all’acqua e impermeabilità migliorati, superiori a qualsiasi iPhone e anche a diversi Android top di gamma. La maggior parte con certificazione IP68 resiste fino a 1,5 metri di profondità, tra cui Galaxy Note 10, Google Pixel 3, LG V50 e anche Galaxy S10. Altri sopportano fino a 2 metri di profondità: Huawei Mate 30 Pro, iPhone XS e anche iPhone 11. Invece i nuovi iPhone 11 Pro sopravvivono indenni fino a 4 metri di profondità.

Infine dal brutale test di robustezza iPhone 11 Pro arrivano complimenti ad Apple perché non si registrano danni dopo aver esposto lo schermo a una fiamma viva per 60 secondi, salvo la fusione del rivestimento oleofobico: il display funziona come prima senza alcun pixel perso. Infine i complimenti ad Apple vanno anche per lo chassis in acciaio inossidabile: taglierini e lame rimuovono la vernice ma lo chassis non subisce alcun danno e il bendgate rimane un ricordo del passato remoto.

Tuttto quello che c’è da sapere sui nuovi iPhone 11 e 11 Pro è riassunto in questo articolo.

Offerte Speciali

Sconto su Beats Pill+, lo speaker secondo Apple: 129 €

Su Amazon Beats Pill+, un eccellente speaker da tavolo prodotto da Apple, è in forte sconto. Lo pagate solo 129 euro invece che 199
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,429FansMi piace
95,254FollowerSegui