Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » ViaggiareSmart » Da Texas Instruments chip e sensori per auto più smart e sicure al CES 2024

Da Texas Instruments chip e sensori per auto più smart e sicure al CES 2024

Nell’ambito del CES 2024 di Las Vegas, Texas Instruments presenta nuovi semiconduttori, chip e sensori pensati per migliorare la sicurezza e “l’intelligenza” nel settore auto elettriche.

Il chip sensore radar a onde millimetriche AWR2544 a 77 GHz è indicato come il primo nel settore per le architetture radar satellitari e permette di ottenere maggiori livelli di autonomia migliorando la fusione dei sensori e il processo decisionale negli ADAS (Advanced driver assistance systems).

I nuovi chip driver programmabili a livello software di TI, il driver contattore integrato DRV3946-Q1 e il driver squib integrato DRV3901-Q1 per i piro fusibili, vantano diagnostica integrata e supportano sicurezza funzionale per la gestione delle batterie e i sistemi power train.

Molte case automobilistiche aggiungono sempre più sensori alle loro vetture per migliorare la sicurezza e l’autonomia del veicolo. Il sensore radar a chip singolo AWR2544 di Texas Instruments è indicato come il primo progettato nel settore per le architetture satellitari.

Nelle architetture satellitari, l’output dei sensori radar è costituito da dati semi-elaborati per un processore centrale utilizzato per il processo decisionale degli ADAS. Grazie all’impiego di algoritmi sviluppati per tenere conto dei sensori unificati, è possibile sfruttare la copertura dei sensori a 360 gradi e ottenere livelli più elevati di sicurezza del veicolo.

Da Texas Instruments chip e sensori per auto più smart e sicure al CES 2024
Immagine di Texas Instruments

Il sensore radar a chip singolo Texas Instruments AWR2544 (qui i dettagli tecnici) è il primo nel settore a disporre di una tecnologia LOP (launch-on-package). La tecnologia LOP contribuisce a ridurre le dimensioni del sensore anche del 30% montando un’antenna a guida d’onda 3D sul lato opposto del circuito stampato.

La tecnologia LOP consente inoltre di estendere la portata dei sensori oltre i 200 m con un singolo chip. Nelle architetture satellitari, queste caratteristiche permettono alle case automobilistiche di aumentare l’intelligenza dei sistemi ADAS per raggiungere livelli più elevati di autonomia dei veicoli e prendere decisioni più intelligenti da maggiore distanza.

Il componente AWR2544 è il più recente sensore radar nella gamma Texas Instruments a supportare una gran varietà di applicazioni ADAS e architetture con sensori sviluppati per sistemi radar d’angolo, anteriori, laterali, posteriori e per l’acquisizione delle immagini.

Per sistemi di gestione dlele batteria (BMS) e altri sistemi powertrain, il DRV3946-Q1 è il primo driver contattore completamente integrato per il settore. Dotato di un controller di corrente peak-and-hold, aiuta le case automobilistiche ad aumentare l’efficienza energetica del sistema. Il dispositivo implementa inoltre una diagnostica di sicurezza per monitorare le condizioni del contattore.

Il driver squib DRV3901-Q1 (qui i dettagli tecnici) di TI permette di realizzare un sistema di disconnessione intelligente del piro fusibile utilizzando il circuito integrato per monitorare il piro fusibile e fornire informazioni diagnostiche al microcontrollore del sistema. In questo modo, i progettisti di BMS per veicoli elettrici ibridi (HEV) ed EV dispongono della flessibilità necessaria per l’utilizzo di un piro fusibile al posto di sistemi con fusibili tradizionali, riducendo al tempo stesso la complessità del progetto.

Per tutte le novità e le notizie dal CES 2024 è disponibile la sezione dedicata di macitynet. Invece gli articoli che riguardano auto, veicoli elettrici, mobilità smart ed eco sostenibile sono disponibili nella sezione ViaggiareSmart.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto pazzesco del 22% per iPhone 14 da 256 GB, solo 899€

iPhone 14 128 GB, sconto del 20% e prezzo di solo 699€

Su Amazon torna in sconto e al minimo di sempre l'iPhone 14 nel taglio da 128 GB. Lo pagate 699 € invece che 870 € in quasi tutti i colori

Ultimi articoli

Pubblicità