Tim Cook e la foto mossa: il web non lo perdona

Tim Cook scatta una fotografia mossa durante i festeggiamenti dei Denver Broncos al Super Bowl e la condivide su Twitter: il web si scatena con messaggi sarcastici e meme realizzati ad hoc nello stile "Scattata con iPhone"

Tim Cook foto mossa

Il web, si sa, non perdona. Neanche se ci si chiama Tim Cook. Proprio qualche ora fa il CEO di Apple ha fatto i suoi complimenti ai Denver Broncos che hanno battuto i Carolina Panthers 24-10, vincendo la cinquantesima edizione del Super Bowl, il campionato di football americano e anche l’evento sportivo più seguito negli Stati Uniti.

Tim Cook foto mossa

Forse preso dalla foga del momento, o distratto nella selezione della foto migliore, nel tweet di congratulazioni Cook – o chi per lui – ha allegato “la foto sbagliata al momento sbagliato”. Un’immagine completamente mossa, probabilmente scattata proprio con un iPhone, che poco si sposa con le stupende fotografie condivise attraverso la recente campagna pubblicitaria che elogia per l’appunto le qualità fotografiche del telefono.

Come fatto notare da The Verge, il tweet ha servito su un piatto d’argento l’occasione che il web, quella grossa fetta di utenti che vive di errori del prossimo, stava aspettando da una vita. Si è scatenata una vera e propria pioggia di messaggi, dai più sarcastici “Grande fotografia.”, “Questa è la migliore foto che sai fare?” e “Qualcuno dovrebbe fare l’upgrade ad iPhone 7+ che avrà una migliore stabilizzazione d’immagine” ad altri che non si sono fatti scappare l’occasione di crocifiggere lo scatto includendolo all’interno dei celebri cartelloni pubblicitari della campagna “Scattata con iPhone”.

Tim Cook foto mossa