fbpx
Home Hi-Tech Finanza e Mercato Tra Apple e Kia c'è ancora margine per un accordo

Tra Apple e Kia c’è ancora margine per un accordo

Apple e Kia (azienda di proprietà dl gruppo Hyundai Motor Company) lo scorso anno hanno siglato un protocollo d’intesa, accettando di portare avanti iniziative di cooperazione in otto settori, incluso quello dei veicoli elettrici.

A riferirlo è Reuters, che cita a sua volta Chosun Biz e lasciando intendere che una partnership con Apple – nonostante le ultimi voci che parlano di trattative in stallo – è ancora possibile.

Dopo la conferma dell’esistenza di un memorandum d’intesa, le azioni di Kia sono aumentate dell’8,1%. Secondo il sito cinese Chosun Biz, le negoziazioni tra Apple e Kia sul versante veicoli elettrici non sono state completamente chiuse.

“Anche se i negoziati sui veicoli elettrici falliscono, ci sono molti elementi che si possono negoziare in altri campi, e siamo dunque ancora ottimisti sulla possibilità di un partenariato tra le due parti”, scrive Chosun citando una non meglio precisata fonte a conoscenza dei negoziati tra Hyundai e Apple.

Oltre alla possibile realizzazione di veicoli elettrici, Kia e Apple stanno discutendo anche di una collaborazione nel settore della mobilità per “l’ultimo miglio”, riferimento al tipico tratto di strada che attraversa il centro della città dove si trovano uffici, negozi di vario genere e aree pedonali urbane, on altre parole quelle zone interdette alla circolazione dei veicoli a motore, con soluzioni che permettano ai dipendenti delle varie aziende di muoversi velocemente in città anche sulle brevi distanze.

La prima Apple Car sarà in realtà un robotaxi in grado di operare senza autista?

A metà febbraio le autorità sudcoreane hanno annunciato l’apertura di una indagine per cercare di capire se manager di Hyundai abbiano sfruttato informazioni riservate per speculare sul valore delle azioni dell’azienda rivelando e poi negando trattative in corso.

Le ultime indiscrezioni riferiscono in ultima analisi che una partnership è ancora possibile con Kia, evidenziando ad ogni modo che vi sono “difficoltà” da superare. L’ambito delle negoziazioni tra le due aziende è ampio, e con spazio di crescita. Indiscrezioni di Apple interessate a veicoli pensati per l’ultimo miglio sono circolate più volte, con l’azienda di Cupertino che starebbe cercando un modo per cambiare il volto della mobilità cittadina, integrando veicoli elettrici a guida autonoma con il resto dei trasporti pubblici.

Nei giorni passati un analista ha riferito di Apple alla ricerca di partner, una sorta di “gioco delle coppie“, con trattative con vari importanti produttori, molti dei quali sarebbero più che lieti di legare il loro nome ad Apple. Tra i vari nomi che sono circolati, anche quello di Nissan che ad ogni modo ha subito smentito.

Qui un elenco dei possibili nomi che potrebbero produrre l’Apple Car per conto della Mela. Su Macitynet trovate tutte le notizie dedicate a Project Titan e Apple Car a partire da questa pagina. Per tutti gli articoli di macitynet che trattano di automobili, veicoli elettrici e mobilità smart rimandiamo alla sezione ViaggiareSmart del nostro sito.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 230€ su MacBook Pro M1 al prezzo minimo: 1480,90 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 230 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,202FollowerSegui