Ubiquiti identifica con la Realtà Aumentata i cavi Ethernet collegati agli switch

Ubiquiti identifica i cavi Ethernet collegati agli switch con la Realtà Aumentata

Ubiquiti, azienda specializzata in reti di comunicazione e dispositivi pensati in particolare per le piccole e medie imprese, ha pensato di sfruttare la Realtà Aumentata realizzando una delle app più utili oggi disponibili in questo ambito.

La sua app per iOS è in grado di identificare lo scopo di ciascuna porta Ethernet sul retro dei suoi switch di rete e di visualizzare in tempo reale informazioni sovrapposte alla visuale dell’osservatore. Questo meccanismo di sovraimpressione delle informazioni è particolarmente utile in ambiti nei quali sono collegati decine di cavi sul reto di ogni dispositivo di rete; ne sanno bene qualcosa alcune aziende che si ritrovano con decine e decine di switch con i quali spesso non è facile raccapezzarsi.

Per usare l’app di Realtà Aumentata di Ubiquiti serve un iPhone o un iPad compatibile con la tecnologia ARKit. Le funzionalità che sfruttano la Realtà Aumentata sono richiamabili automaticamente dall’app avviata sui dispositivi iOS, scansionando un codice QR che è presente sul retro dei vari dispositivi.

L’app di Ubiquiti Networks richiede iOS 12 o seguenti, è  compatibile con iPhone, iPad e iPod touch, “pesa” 201,1 MB, si scarica gratis dall’App Store. Le funzionalità AR sono compatibili con i più recenti prodotti di Ubiquiti.

Articolo precedenteBroadLink BestCon RM4C mini, il telecomando W-Fi universale per una casa smart a soli 11 €
Articolo successivoImmuni, la privacy garantita al 100% da Mobisec