Unboxing iPhone 6s, la fotogalleria dello spacchettamento

Macitynet freme dalla voglia di toccare con mano i nuovi iPhone 6s: fuori dall'Apple Store Louvre di Parigi, subito documentato con foto lo spacchettamento della versione da 64 GB grigio siderale

Unboxing iPhone 6s

iPhone 6s è in vendita da poche ore in alcuni paesi, compresa la Francia dove sono presenti alcuni nostri inviati che, appena usciti dall’Apple Store Louvre di Parigi con i telefoni in mano, hanno deciso di spacchettare subito il nuovo iPhone 6s nella versione da 64 GB in grigio-siderale accompagnando l’unboxing a una serie di fotografie che alleghiamo nella galleria che segue.

Se la scatola esterna è cambiata, il contenuto, così come la disposizione degli accessori, è invece sempre la stessa. Non che ci dispiaccia, vista l’enorme cura che Apple da sempre ha per i propri prodotti. Tolto il coperchio, il telefono è ben protetto dalla doppia pellicola che evita ditate e graffi su fronte e retro, con la classica clip per rimuoverla in pochi secondi. A questo punto si solleva il coperchio per rivelare, nel comparto sottostante, cavo Lightning, cuffie EarPods e alimentatore che, nel caso degli iPhone acquistati in Francia, è ovviamente lo stesso che troveremo negli iPhone che saranno venduti nel nostro paese. Non mancano gli adesivi con la Mela che Apple inlcude con ogni prodotto, così come il manuale delle istruzioni ed il pin in liquid metal per estrarre il vano per la nanoSIM.

Nonostante i nuovi iPhone 6s sulla carta dovrebbero essere leggermente più grandi, spessi e pesanti, in realtà al primo approccio non notiamo alcuna differenza con il corrispettivo iPhone 6: il nuovo iPhone 6s è ancora incredibilmente sottile e leggero, quantomeno al contatto fisico.

Unboxing iPhone 6s