fbpx
Home Hi-Tech Android World Le vendite Huawei aumentano nonostante il blocco USA

Le vendite Huawei aumentano nonostante il blocco USA

Gli ultimi risultati trimestrali di Huawei mostrano che la società cinese non sembra aver risentito affatto del blocco in USA. ora addirittura si registrano vendite Hauwei in aumento negli ultimi tre mesi rispetto allo stesso periodo dello scorso anno.

Nonostante i continui problemi commerciali con gli Stati Uniti, dettati dal provvedimento e dalle limitazioni imposte dall’amministrazione Trump, le entrate del terzo trimestre del colosso cinese sono aumentate del 24,4 percento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, con la società che afferma di aver spedito oltre 185 milioni di smartphone nei primi tre trimestri del 2019, in aumento del 26 percento su base annua.

Le cifre sono in crescita rispetto alle previsioni precedenti, che avevano anticipato una forte caduta per la società, causata dal divieto di esportazione degli Stati Uniti imposto dal maggio. In effetti, la crescita dei ricavi di Huawei è rallentata del 13 percento nel secondo trimestre dell’anno, con una stima della compagnia di 30 miliardi di dollari.

Il ban Huawei non rallenta le vendite, in crescita del 24%

Huawei ha, come ricorda anche Engadget, annunciato che finora ha firmato 60 contratti con i gestori di telecomunicazioni per la fornitura di apparecchiature per le reti 5G in tutto il mondo, quindi in grado di tenere a bada il tumulto creato dal ban. Tuttavia, la società rimane cauta, con il presidente di Huawei Liang Hua che già in estate ha fatto notare come, nonostante il presente si mantenga stabile, di certo la società si aspetta difficoltà in vista.

Huawei aveva inizialmente rilasciato un breve comunicato in cui rassicurava i suoi clienti, pur rimanendo presenti interrogativi e dubbi sul destino e sul futuro del colosso cinese. Una multinazionale, ricordiamo, dalla crescita formidabile prima in Cina e poi rapidamente ovunque nel mondo, che ha superato Apple nel numero di smartphone venduti e che dà parecchio filo da torcere a Samsung, primo costruttore di terminali al mondo. Ad oggi, spiegano i vertici della società, rimangono le incertezze sul ritmo della crescita a breve termine, che potrebbe subire rallentamenti. Al momento, non sembrano così evidenti, anzi.

Secondo un report le spedizioni di terminali Huawei potrebbero rallentare da qui alla fine dell’anno, mentre quelle di Apple sono in crescita più del previsto per la forte richiesta di iPhone 11. Se entrambe le tendenze verranno confermate è possibile che Apple riesca a superare Huawei tornando a essere il secondo costruttore di smartphone al mondo.

Offerte Speciali

Tablet low cost su Amazon: iPad 341 €, iPad Air 499 €, i prezzi migliori del mercato

Tablet low cost su Amazon: iPad 341 €, iPad Air 499 €, i prezzi migliori del mercato

Su Amazon potete comprare ai prezzi migliori del mercato gli iPad Air e gli iPad da 10,2 pollici: da 341 euro
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,454FansMi piace
95,257FollowerSegui