Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Reality Pro potrebbe diventare il 10% del business Apple nel 2030

Reality Pro potrebbe diventare il 10% del business Apple nel 2030

Pubblicità

L’analista Gene Munster, co-fondatore e socio amministratore di Deepwater Asset Management – società di gestione del risparmio – ha riferito agli investitori che il trend con la domanda dei consumatori per esperienze più immersive è in crescita, elemento che dovrebbe portare ad un più fiorente mercato dei visori AR/VR come quello atteso da Apple con il nome di Reality Pro.

“Sono passati otto anni da quando Apple si è lanciata in una nuova categoria di prodotti” (l’Apple Watch, ndr), evidenzia Munster in una nota, spiegando che il 5 giugno sarà con ogni probabilità il turno di un nuovo mercato di riferimento per la Casa di Cupertino, con il suo visore AR/VR.

“Molti investitori sono scettici riguardo alle prospettive di questi dispositivi, indicati come una soluzione alla ricerca di un problema”, scrive Munster riferendo che invece, a suo dire, il trend di tecnologia di consumo per esperienze più immersive continuerà, prevedendo quello che diventerà un solido mercato.

“Per il 2030, ritengo che il settore indossabili/occhiali potrebbe rappresentare il 10% delle vendite di Apple (supponendo che non presenteranno un’auto), un’attività grande quanto vale attualmente il business iPad e Mac”.

Ming-Chi Kuo: visore Apple nel 2022, occhiali nel 2025 e poi le lenti a contatto
Concept dell’ipotetico visore Apple realizzato dal designer Antonio De Rosa

Del visore Apple dovremmo saperne di più il 5 giugno nell’ambito della Worldwide Developers Conference, l’annuale conferenza sviluppatori di Apple. La Casa di Cupertino ha svelato la scaletta dell’evento, inclusi gli orari del keynote, indicando genericamente che questa sarà l’occasione per scoprire le ultime novità in fatto di tecnologie, strumenti e framework in arrivo su iOS, iPadOS, macOS, tvOS e watchOS.

Apple ha invitato alla WWDC23 giornalisti e creator specializzati in tecnologie VR, elemento che sembra confermare la presentazione del visore in occasione del keynote di apertura, dispositivo che secondo le ultime indiscrezioni dovrebbe essere denominato “Apple Reality Pro“.

Il keynote di apertura del 5 giugno alle 19 ora italiana potrà essere seguito su apple.com, sull’app Apple Developer, sull’app Apple TV e su YouTube.. Qui un elenco di quello che Apple dovrebbe presentare.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

GLi AirPods Pro di 2ª generazione con ricarica USB-C

Per gli Airpods Pro è il minimo storico, solo 219€

Amazon abbassa il prezzo degli Airpods Pro 2 con USB-C, li pagate 219 €, il 21% meno del prezzo Apple e il minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità