VLC 0.8.6i: Videolan Mac per con Intel supporta VC-1, Flash e Apple Remote

Il player tuttofare e freeware in grado di riprodurre archivi audio-video in streaming e dal vostro hard disk che supporta skin, filtri video, VC1, Windows Media 9, VP5/VP6 e Flash video, gestione da Apple Remote e tanto altro ora si aggiorna e risolve alcuni bug.

Arriva alla versione 0.8.6i il freeware di origine francese in grado di riprodurre archivi multimediali di tipo Mpeg1, Mpeg2, Divx, Xvid, Windows media (compresa ora la versione 9) etc.

I cambiamenti della versione 8.6 sono tantissimi e vi rimandiamo alle note di rilascio per un esame approfondito.
Tra le novità  ci sono gli aggiornamenti delle librerie libxml2, libebml e libmatroska, e molti bugfix su libvlc.
Viene migliorato il supporto MPEG2 per i file generati da Final Cut pro e si ottiene una migliore ricezione audio dagli strea MPEG TS.

Sulle novità  che erano già  apparse nelle prime versioni 8.6 segnaliamo:
– migliore usabilità  sotto Mac OS X
– nuovo wizard per l’importazione di titoli
– gestione ottimizzata della modalità  sleep e screensaver
– Supporto for Windows Media Video 9 e VC-1
– Supporto per VP5/VP60 e VP61 e Flash video
– Supporto per TTA e audio WavPack Lossless
– Supporto preliminare DVR-ms, MXF
– Suppporto Shoutcast TV
– Supporto Apple Remote
– Gestione FullScreen con i computer Apple
– supporto di plugin CDDA / Vorbis / Theora / SAP

– supporto esteso ad H.264 e altre novità  dalla versione 0.8.5 che trovate qui sotto
– gestione statistiche streaming
– supporto per altri formati ricezione DVB
– miglior supporto sottotitoli
– gestione CD audio con playlist separate e database CDDB
– supporto playlist XSPF, podcast e shoutcast
– Filtri video con zoom su una porzione di immagine, effetto cartoon, overlay, supporto RSS feed video con Atom
– ritaglio video e cambiamento del rapporto video in fase di ripoduzione
– gestione uscita audio digitale SPDIF su Mac
– maggiori informazioni sui dati in riproduzione (anche con metadata)
– miglioramento della compatibilità  con il multischermo su Mac OS X.

nella revisione “i” appena rilasciata troviamo diversi bug fix e aggiornamenti di sicurezza oltre al

Il software e’ disponibile anche su piattaforma Linux, Windows e per tanti altri sistemi operativi gestibili da computer o dispositivi portatili.
Richiede Mac OS X 10.3.9 o 10.4.x

Scaricate Videolan VLC 0.8.6i da questa pagina.

Nella stessa pagina è disponibile un plugin per la visualizzazione dei contenuti di VLC attraverso un browser.