fbpx
Home MacProf Emulazioni, virtualizzazione, Mac e Windows Wacom assicura: la raccolta dati rispetta la privacy e l’utente può bloccarla

Wacom assicura: la raccolta dati rispetta la privacy e l’utente può bloccarla

Wacom assicura gli utenti: la raccolta dei dati è sempre aggregata e anonima, impossibile risalire all’identità del singolo. Il costruttore di tavolette grafiche e display interattivi spiega nei dettagli la natura e la tipologia di tutti i dati raccolti sui Mac e PC degli utenti che usano i dispositivi Wacom e relativi software ma non solo. In un post pubblicato sul sito ufficiale Wacom viene anche spiegato che la funzione di raccolta dati è opzionale e l’utente può scegliere in qualsiasi momento di bloccare questa funzione, spiegando anche come fare.

La risposta di Wacom sulla raccolta dati arriva a stretto giro di posta, in seguito alle preoccupazioni degli utenti emerse con la segnalazione di un ingegnere su raccolta e invio di dati tecnici a server Google Analytics. Come abbiamo già evidenziato, l’uso di questo tipo di server non rappresenta in sé un problema di privacy. I server Google Analytics sono uno strumento impiegato da costruttori hardware e sviluppatori software per esaminare in modo automatico dati tecnici aggregati, utile per risolvere errori, bug e anche per migliorare programmi e dispositivi.

Wacom Cintiq 16 CES 2019

La funzione in questione è Wacom Experience Program che l’utente può scegliere di attivare o meno installando o aggiornando un driver Wacom. Anche chi l’ha attivata può bloccarla in qualsiasi momento aprendo Wacom Desktop Center, selezionando More, entrando in Privacy Setting, infine togliendo il segno di spunta su Wacom Experience Program.

Il costruttore dichiara che i dati raccolti riguardano i tablet e lo stilo usati, come l’utente usa questi dispositivi, i nomi dei software usati insieme ai dispositivi Wacom, incluse preferenze e impostazioni varie sia su Mac che PC. Tutti i dati sono anonimi e aggregati e vengono impiegati da Wacom per migliorare i propri prodotti, come stabilisce la sua policy aziendale «Wacom si impegna a proteggere la riservatezza dei dati dei propri utenti, partner e clienti su tutti i punti di contatto. I nostri processi e politiche sono costantemente monitorati per riflettere questo». Il post di Wacom è disponibile da questa pagina per chi volesse consultare tutti i dettagli.

Tutti gli articoli che parlano di Internet e Privacy sono disponibili dai rispettivi link. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Wacom sono disponibili da questa pagina.

Offerte Speciali

iPad ricondizionati, scontati e in pronta consegna su Amazon

iPad ricondizionati, scontati e in pronta consegna su Amazon

Su Amazon trovate iPad ricondizionati, in condizioni pari al nuovo e garantiti un anno. In più sono in pronta consegna.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,343FansMi piace
94,916FollowerSegui