Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Android World » WhatsApp lavora alla funzione condividi file con persone vicine

WhatsApp lavora alla funzione condividi file con persone vicine

Le funzioni Apple AirDrop e gli equivalenti Android Quick Share e Nearby sono molto apprezzate dagli utenti, ma sono limitate alle rispettive piattaforme: forse è anche per questa ragione che il team di WhatsApp (Meta) sta lavorando per completare la nuova funzione Condividi file con persone vicine.

Il nome è esplicativo, mentre l’esistenza della funzione risulta confermata dalla schermata che riportiamo in questo articolo da WABetaInfo, individuata all’interno del codice WhatsApp beta 2.24.2.20 per Android, rilasciata su Google Play Store.

La funzione People nearby, letteralmente persone vicine o nelle vicinanze, mostra l’icona di un lucchetto verde chiuso. Poco sotto un breve testo spiega che per condividere file con persone vicine, entrambi gli utenti devono avere questa sezione delle impostazioni aperta per iniziare a inviare e ricevere file.WhatsApp lavora alla funzione condividi file con persone vicine

Per farlo sembra sarà sufficiente scuotere leggermente lo smartphone con l’app WhatsApp aperta, in questo modo sullo schermo apparirà una richiesta di condivisione. Gli sviluppatori rilevano che la condivisione file è completamente protetta con crittografia end to end, quindi con una trasmissione sicura dal dispositivo che invia a quello che riceve.

Non solo: per assicurare la pivacy degli utenti il numero di telefono viene mostrato solo se è già presente nei contatti. La funzione visibile ad alcuni beta tester sembra sarà rilasciata in versione completa con un futuro aggiornamento dell’app. Come quasi sempre accade le nuove funzioni WhatsApp appaiono prima nelle versione beta Android per poi arrivare anche su iPhone.

L’arrivo di un’altra soluzione per condividere file al volo in modo diretto tra due utenti tornerà utile a WhatsApp, soprattutto se al contrario di Apple AirDrop e Google Quick Share Nearby permetterà scambi di file indistintamente tra le due piattaforme.

Ricordiamo che da tempo WhatsApp permette di condividere file fino a 2GB all’interno delle chat: qui tutti i dettagli. Tutte le notizie su WhatsApp sono disponibili nella sezione dedicata di macitynet.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Airtag già in vendita su Amazon

Airtag resta al minimo da mesi, 24,75€ euro l’uno

Su Amazon l'Airtag singolo va al minimo storico. Solo 24,45 € l'uno se comprate la confezione da 4.

Ultimi articoli

Pubblicità