fbpx
Home Hi-Tech Android World Xiaomi mostra ad Apple come si fa AirPower

Xiaomi mostra ad Apple come si fa AirPower

Praticamente sempre le presentazioni Xiaomi contengono frecciate indirizzate ad Apple: nel corso dell’evento in cui sono stati presentati Xiaomi Mi 11 Ultra, Mi 11 Pro e altro ancora, è stata svelata una base di ricarica wireless che sembra un clone economico di AirPower.

Solitamente le frecciate del costruttore cinese riguardano specifiche e prezzi dei propri smartphone a confronto degli iPhone, messi in cattiva luce su tutti i fronti. Questa volta invece il marketing Xiaomi mette il cappello dell’ingegnere e costruttore hardware provetto che è riuscito dove invece ha fallito una delle società più ammirate e più ricche del globo.

La base di ricarica Xiaomi clone di AirPower è in grado di ricaricare in wireless tre dispositivi che l’utente può posizionare come vuole e preferisce sulla sua superficie. Eroga una potenza totale di 60W suddivisi in 20W di potenza di ricarica massima per ognuno dei tre dispositivi. Per assicurare la massima libertà di posizionamento di smartphone Android, iPhone e altri dispositivi con standard Qi, Xiaomi ha dotato il suo clone di AirPower di 19 bobine.xiaomi airpower

I dirigenti del costruttore cinese dal palco della presentazione hanno dichiarato che progetto e sviluppo sono iniziati esattamente due anni fa, precisamente il 29 marzo 2019, vale a dire il giorno stesso nel quale Apple ha annunciato di aver abbandonato il progetto AirPower senza specificare le motivazioni. Secondo le indiscrezioni circolate in rete sembra che Cupertino abbia cancellato il progetto prima per difficoltà nell’evitare il surriscaldamento, successivamente perché il dispositivo non raggiungeva gli elevati standard qualitativi richiesti da Apple.

Il clone AirPower di Xiaomi sarà inizialmente disponibile in Cina al prezzo di circa 77 euro: nel momento in cui scriviamo non è dato sapere se e quando arriverà in Italia. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di Xiaomi sono disponibili da questa pagina. Per chi è interessato all’universo Android si parte da qui, invece per chi preferisce iPhone rimandiamo alla sezione dedicata del nostro sito.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 230€ su MacBook Pro M1 al prezzo minimo: 1480,90 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 230 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,202FollowerSegui