fbpx
Home Hi-Tech Android World Xiaomi copia anche l'icona di Aperture

Xiaomi copia anche l’icona di Aperture

Dopo le accuse di plagio nei confronti dello stile Apple, con tanto di tenuta alla Steve Jobs e one more thing finale, Xiaomi sembra aver depredato anche le icone di Apple, in particolare quella di Aperture. E’ il sempre attento John Gruber a evidenziare la forse eccessiva similitudine (per non dire uguaglianza) del rendering della fotocamera dei nuovi dispositivi Xiaomi con l’icona utilizzata da Apple per Aperture.

Osservando infatti le immagini qui di seguito, il rendering del Mi 3, dove si evidenzia la fotocamera, mostra un obiettivo che copia ed incolla l’icona della fotocamera del software di Apple. In un caso l’icona è stata distorta per applicarsi ad un’immagine prospettica, mentre nella seconda immagine è stata semplicemente rimpicciolita, dopo essere stata depurata di elementi di contorno. I colori, i riflessi, i gradienti, le sfumature e i “flare” ottici sono gli stessi, identici, senza alcuna differenza. Un incredibile coincidenza ed, ironizza Gruber, “Incredibilmente hanno tagliato la scritta ‘Designed by Apple in California’”.

Dopo questi elementi, è difficile concordare con Hugo Barra, che continua strenuamente a negare di “copiare” Apple. D’altra parte la multinazionale di Cupertino ha annunciato recentemente l’abbandono di Aperture… forse Xiaomi ha pensato bene di mettere preventivamente le mani sulla sua icona, prima della rimozione definitiva del programma dalla memoria collettiva.

detail-camera

detail-flash

aperture

Offerte Speciali

Su Amazon tornano gli Airpods e sono ancora apprezzo minimo: 138,99€

Airpods 2 ad un prezzo “cinese”: 110,69 euro. È il più basso di sempre!

Su Amazon gli AirPods 2 scendono al minimo storico: solo 110,69 euro, il prezzo di discrete cuffiette cinesi
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,706FansMi piace
93,892FollowerSegui