fbpx
HomeHi-TechAndroid WorldXiaomi risponde ad Apple TV 4K con Mi TV 4K

Xiaomi risponde ad Apple TV 4K con Mi TV 4K

Doveva essere una TV Stick stile Fire TV Stick, e invece Xiaomi ha deciso di sfidare la Apple TV 4K di Apple, rilasciando la Mi TV 4K, con un fattore forma simile all’attuale modello di Android TV proposto dalla casa cinese.

Sarà disponibile a partire dall’11 maggio prossimo ad un prezzo, secondo una ipotetica conversione 1 a 1, si appena 42 euro. Ovviamente, si tratta di un TV box con Android TV a bordo, che permetterà di trasformare in smart qualsiasi apparecchio TV abbiate in casa. La novità rispetto all’attuale modello, come suggerisce lo stesso nome, sta nel supporto 4K insieme all’HDR 10 e Dolby Audio con uscita digitale DTS 2.0. Propone l’interfaccia di Android TV, con un Chromecast integrato e l’Assistente Google a supporto, così da ricercare facilmente contenuti e controllare i dispositivi Mi Home collegati, oltre che quelli smart compatibili con l’ecosistema Google.

Mi Box 4K è inoltre dotato di una funzione “Risparmio dati” che consente di guardare video consumando meno dati su Internet. E’ possibile anche inserire promemoria quando la casella di streaming supera un determinato limite di dati pre impostato dall’utente. Inoltre, la funzione “Trasmetti su TV” consente di trasmettere in streaming i contenuti dal proprio smartphone alla TV, utilizzando appunto Mi Box 4K senza alcuna connessione a Internet. Queste funzionalità arriveranno come aggiornamento OTA.

Xiaomi risponde ad Apple TV 4K con Mi TV 4K

Naturalmente, supporta tutti i principali codec, come MOV, MP4, AVI, MKV, MP3, AAC, WMV, FLAC, JPG, BMP, GIF, PNG e TIF. Sul fronte della connettività sono disponibili HDMI 2.0b, USB 2.0, Bluetooth v4.2 e uscita digitale per collegare gli altoparlanti esterni. Per quanto riguarda le specifiche, il Mi Box 4K è alimentato da un processore a 64 bit da 2 GHz, una GPU Mali 450 (750 MHz), 3 GB di RAM DDR3 e una memoria eMMC da 8 GB.

Xiaomi ha mantenuto il design del telecomando e del box pressoché identico a quello degli attuali box Android TV. Oltre al pulsante Google Assistant dedicato, gode di pulsanti dedicati per attivare anche Netflix e Amazon.

Non si sa ancora quando il prodotto arriverà in Italia ufficialmente, anche se tramite siti di importazione potrebbe essere relativamente semplici acquistarli dal prossimo 11 maggio.

Offerte Speciali

MacBook Pro M1 pronta spedizione su Amazon

Risparmiate 410 € su MacBook Pro M1 da 512 GB: 1299 euro

Su Amazon va ancora in sconto il MacBook Pro M1. Risparmiate 410 euro per arrivare al prezzo minimo.
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

iGuida

FAQ e Tutorial