Abbonamento Iliad a 5.99 Euro ancora valido: ecco il trucco per ottenerlo

Abbiamo riportato nei giorni scorsi che Iliad propone ora un abbonamento a 6.99 Euro con chiamate e SMS illimitati e 40 GB di dati limitando la vecchia offerta ad un numero ristretto di utenti. Ecco come avere l’abbonamento base al prezzo più basso sui totem SIMBOX. 

Abbonamento Iliad a 5.99 Euro ancora valido: ecco il trucco per ottenerlo

Se avete già verificato la copertura Iliad nella vostra area o nei luoghi dove viaggiate più spesso e non avete bisogno di 40 GB di dati mensili potete ancora approfittare della tariffa più conveniente (ma con meno GB – “solo” 32) di Iliad che prevede chiamate illimitate e SMS illmitati che iliad chiama “la nostra prima offerta”.

Le ultime voci di inizio Agosto parlavano di 50.000 utenze al prezzo base ancora disponibili ma nella nostra piccola ricognizione presso le SIMBOX installate in un grande ipermercato di provincia (qui come trovare i negozi di iliad e qui come trovare i SIMBOX anche nei centri commerciali) il 22 e il 23 Agosto era ancora possibile abbonarsi al prezzo più basso.

Il trucco è abbastanza semplice e gli operatori presenti presso le SIM possono suggerirvelo su richiesta ma se sono un po’ restii o arrivate alle SIMBOX in orari senza presidio (mattina presto, pausa pranzo o orario di chiusura) potete metterlo in pratica da soli.

In pratica dovete tornare, partendo dalla schermata iniziale dove viene proposta la tariffa più costosa (definita da iliad come “la nostra tariffa più conveniente”) alla tariffa originaria premendo sulla parte dello schermo touch dove c’e’, più o meno invisibile e in grigio, la scritta “la nostra prima offerta”: a questo punto vi verrà proposta la tariffa originaria e potrete procedere nelle operazioni di richiesta nuova SIM o di portabilità del numero.

Abbonamento Iliad a 5.99 Euro ancora valido: ecco il trucco per ottenerlo

Abbonamento Iliad a 5.99 Euro ancora valido: ecco il trucco per ottenerlo Abbonamento Iliad a 5.99 Euro ancora valido: ecco il trucco per ottenerloDobbiamo anche notare che iliad ha risolto brillantemente il problema del suo database di comuni che avevamo segnalato alla partenza del servizio. Visto che nel database non appaiono i vecchi comuni accorpati in nuove unità il calcolo del codice fiscale era impossibile da ottenere in maniera corretta: la soluzione è la “forzatura” del codice fiscale con l’inserimento manuale di quello effettivo.

Ricordiamo che per ottenere la portabilità del proprio numero è necessario avere il seriale della SIM (si ottiene direttamente da iPhone o leggendolo sulla SIM stessa), il codice fiscale e la carta di identità dell’intestatario del contratto precedente. Se si vuole effettuare un cambio di intestazione / voltura è meglio farlo una volta passati al nuovo operatore.

Nelle nostre visite presso le SIMBOX negli ultiimi giorni abbiamo trovato sempre 2 o 3 utenti in attesa di abbonarsi per ogni totem… segno che la febbre di Iliad non è ancora passata e che probabilmente la soglia dei 2 milioni di utenti sarà ampiamente superata entro Agosto.