Sto caricando altre schede...

Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Voci dalla Rete » AirPods e AirPods Max con USB-C non prima del 2024

AirPods e AirPods Max con USB-C non prima del 2024

Pubblicità

Apple potrebbe non essere pronta per presentare alcune delle prossime cuffie con USB-C all’evento Wonderlust di martedì 12 settembre, quando invece è ormai certo che farà invece il suo debutto l’intera linea di iPhone 15, la prima ad abbandonare la storica porta Lightning proprio in favore della più diffusa USB-C.

Secondo Bloomberg l’azienda non sarebbe ancora pronta per mettere in commercio quello che dovrebbe essere un piccolo aggiornamento degli AirPods, che resterebbero gli stessi a parte appunto la custodia di ricarica che, invece della porta Lightning, monteranno la USB-C.

L’annuncio invece slitterebbe al 2024, quando insieme ai nuovi AirPods sarà presentata anche la seconda generazione di AirPods Max, cuffie over-ear che dovrebbero ricevere lo stesso aggiornamento attraverso la sostituzione dell’ingresso Lightning, quello posizionato sotto uno dei padiglioni, con la nuova porta USB-C.

AirPods Pro USB-C sono in arrivo quest’anno

AirPods Pro 2 con USB-C invece ci saranno

Sorprende invece scoprire che gli AirPods Pro 2 (qui la nostra recensione) con USB-C dovrebbero fare il loro debutto proprio tra pochi giorni insieme agli iPhone 15, senza alcuna differenza dal punto di vista delle specifiche tecniche a parte appunto la nuova custodia dotata di ingresso USB-C per la ricarica della batteria.

Se ciò dovesse rivelarsi esatto – e ne avremo al conferma martedì sera: se avrete voglia potrete seguire la diretta insieme a noi cliccando qui – sarebbe una vera sorpresa: gli AirPods infatti sono gli auricolari più venduti di Apple e il fatto che l’azienda non abbia semplicemente una custodia con USB-C da offrire ai suoi clienti, specie in questo periodo dell’anno che va verso le grandi vendite del Black Friday e il Natale, appare a dir poco anomalo.

AirPods Max, la cancellazione rumore peggiora dopo l’update

Perché no?

Anche perché Apple già da diverso tempo vende contemporaneamente due versioni di AirPods 3 (qui la nostra recensione), una con la porta Lightning e una con la custodia abilitata alla ricarica senza fili tramite MagSafe; quindi non ci sarebbe nulla di strano ad aggiungerne una terza o sostituire quella Lightning con la nuova USB-C.

Il ritardo per gli AirPods Max con USB-C invece potrebbe essere giustificato dal fatto che queste cuffie non vengono aggiornate dal 2019 (qui la nostra recensione) e cambiare soltanto la porta di ingresso non sarebbe sufficiente ad invogliarne l’acquisto: le persone si aspettano una seconda generazione molto più performante (di cui abbiamo già avuto modo di parlare in questo articolo).

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Risparmio da 300€ per MacBook Air M2, solo 975 euro

Amazon sconta sullo sconto Apple per il MacBook Air M2 da 256 GB: lo pagate solo 975 euro. 300 meno del prezzo di ufficiale con uno sconto del 19%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità