Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » Anche il WSJ conferma: iPhone 7 uguale al 6s, nel 2017 la vera rivoluzione

Anche il WSJ conferma: iPhone 7 uguale al 6s, nel 2017 la vera rivoluzione

[banner]…[/banner]

E infine arriva anche una conferma del Wall Street Journal: iPhone 7 sarà una semplice copia di iPhone 6s, certo con qualche novità, ma la vera rivoluzione nel mercato smartphone arriverà da Apple solo nel 2017, anno del 10° anniversario iPhone.

Ulteriori sottolineature arrivano anche per quel che riguarda il jack cuffie, che dovrebbe sparire già il prossimo settembre, con la presentazione di iPhone 7. Insomma, saranno cambiamenti sottili quelli che riguarderanno la prossima generazione di smartphone iOS, con dimensioni dello schermo che rimarranno invariate, dunque da 4,7 e 5,5 pollici.

Sarà invece il 2017, conferma il WSJ, l’anno in cui Apple rivoluzionerà l’iPhone, con modifiche di progettazione sostanziali. Tra i vari rumor si fa strada, per l’iPhone 2017, l’impiego di uno schermo OLED edge-to-edge ricurvo ai lati, con un sensore di impronte digitali integrato addirittura nel display stesso, segnando così la fine di un tasto fisico frontale.

Secondo il Wall Street Journal, il 2017 sarà l’anno della rivoluzione anche perché ricorre il decimo anniversario di iPhone, una opinione che abbiamo già messo nero su bianco su Macitynet. Per Apple sarebbe impensabile non festeggiarlo con un terminale totalmente nuovo e rivoluzionario. Per questo, dunque, la scelta di un iPhone 7 quasi identico all’attuale generazione, riservando all’anno prossimo le novità più rilevanti. E’ quasi certo, allora, che per il terzo anno di fila iPhone manterrà la stessa identica forma.

Ed allora, iPhone 7 potrebbe essere più sottile dell’attuale, più potente, con una camera migliore, ma nell’aspetto pressoché immutato rispetto allo smartphone che tutti oggi conosciamo con il nome di iPhone 6s.

scorte iPhone

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sconto boom, risparmio da 630€ per MacBook Air 512GB M2 15,4 rispetto ad M3

Su Amazon il MacBook Air da 15,4" nella versione da 512 GB con processore M2 va in sconto. Lo pagate 630 euro meno del nuovo modello, solo 1249€

Ultimi articoli

Pubblicità