Apple A7: TSMC sta già  preparando il prossimo processore di iPhone e iPad?

Il prossimo processore Apple A7 che sarà integrato negli iPhone e iPad del 2014 ha raggiunto le fasi finali di progettazione ed è pronto per le prime produzioni pilota che potrebbero già cominciare questa estate. Tornano le anticipazioni sulla collaborazione di Apple con TSMC e forse Intel per la produzione delle prossime versioni dei chip Apple Ax per i dispositivi iOS

logomacitynet1200wide 1

Apple A7 è la prossima evoluzione del processore di Cupertino che sarà integrato negli iPhone e negli iPad del 2014: secondo DigiTimes, riportato da Cnet, la progettazione del chip è già nelle fasi finali e TSMC, il più grande costruttore indipendente di chip al mondo, sta completando i lavori per dare via alla fase di fotomascheratura e poi con l’avvio delle prime produzioni pilota che potrebbero cominciare già entro questa estate.

E’ questo quanto sostengono non sono le anticipazioni che provengono da oriente, va tenuto presente che spesso DigiTimes risulta poco preciso sui piani futuri di Apple, ma anche informazioni da addetti ai lavori a conoscenza dei piani di TSMC. Ricordiamo che la collaborazione di Apple con TSMC è stata anticipata numerose volte negli ultimi 2 anni: Cupertino sembra sempre più orientata a differenziare la fornitura di processori per iPhone e iPad fino a oggi costruiti quasi interamente da Samsung. Nelle ultime settimane inoltre è tornata a galla l’ipotesi di una collaborazione di Apple con Intel: se anche questa indiscrezione sarà confermata, Apple potrebbe così contare in futuro su 3 diversi fornitori, oppure sfruttare la forza produttiva di TSMC e Intel per eliminare completamente Samsung per la fornitura di una componente fondamentale come quella dei propri chip mobile.

La tabella di marcia sembra già stabilita: dopo la prima produzione di prova di questa estate TSMC potrebbe avviare la produzione su scala industriale di Apple A7 con processo a 20 nanometri nel primo trimestre del 2014, mentre gli osservatori che vedono sempre più vicini Apple e Intel per la costruzioni di processori, indicano una possibile produzione di chip mobile della Mela presso gli stabilimenti di Santa Clara con processo a 14 nanometri, sempre per il 2014.
apple a6 slide apple