Apple assume artisti per le cover delle Playlist Apple Music

Apple assume artisti per la realizzazione delle cover delle Playlist su Apple Music. La modifica avrà luogo nei prossimi mesi.

Apple assume artisti per le cover delle Playlist Apple Music

Apple è da sempre attenta ai minimi dettagli dell’interfaccia grafica del proprio sistema operativo e all’interno delle proprie app. A quanto pare sta cercando, pur in sordina, di migliorare visivamente Apple Music, assumendo artisti per la creazione delle cover delle Playlist musicali, così da rendere il servizio musicale ancor più unico.

Sebbene Apple Music non sia (ancora) un’etichetta discografica, l’obiettivo della società è quello di creare cover iconiche per le proprie playlist, in modo tale da renderle immediatamente riconoscibili, già a livello visivo. Per questo  l’azienda ha arruolato diversi artisti, come il creatore del logo iconico degli AC/DC.

Apple assume artisti per le cover delle Playlist Apple Music Prima d’oggi, le playlist di Apple hanno goduto di una presentazione uniforme,  non necessariamente collegate alla tipologia di musica delle canzoni contenute all’interno delle singole liste. Con le copertine personalizzate, invece, si avrà una rappresentazione visiva della musica che l’utente troverà all’interno di quella playlist. Questo il pensiero di Rachel Newman, responsabile per l’editoria Apple.Apple assume artisti per le cover delle Playlist Apple MusicLa novità grafica, spiega TheVerge, sarà lanciata nel corso dei prossimi mesi. La società prevede di ridisegnare parecchie migliaia di cover, mentre attualmente sarebbe riuscita a ridisegnare solo centinaia di copertine. Questo dimostra come Apple non abbia perso con gli anni quell’attenzione per i particolari, necessaria anche per competere in un campo come quello della musica in streaming, dove i rivali non mancano, Spotify su tutti.Apple assume artisti per le cover delle Playlist Apple Music

Tra gli artisti che lavoreranno alle nuove cover anche l’italo macedonese Stole “Moab” Stojmenov, graphic designer che ha progettato la cover per l’album Culture di Migos, e che per Apple si occuperà dell’album “Hits Hip Hop”.

Chissà se Apple annuncerà questi cambiamenti grafici già il prossimo 25 marzo, in occasione del tanto chiacchierato evento in cui presenterà anche i suoi nuovi servizi per l’editoria e lo streaming video.