Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » SmartPhone » Apple blinda i dati Salute su iPhone, nuovo geniale spot Privacy

Apple blinda i dati Salute su iPhone, nuovo geniale spot Privacy

Pubblicità

Anche quando si tratta di spot pubblicitari, Apple è insuperabile: la nuova pubblicità già in onda sul canale YouTube ha davvero del geniale ed è incentrata su sicurezza e privacy dei dati medici personali raccolti nell’app Salute di Apple per iPhone.

Nel suo costante impegno per la tutela della privacy, Apple ha lanciato una nuova campagna mirata a sottolineare l’importanza della protezione dei dati sanitari su iPhone. Come parte di questa iniziativa, Apple ha condiviso un nuovo documento sulla privacy dei dati sanitari, nonché uno spot video creativo che mira a evidenziare l’importanza della privacy dei dati relativi alla salute.

Nel nuovo documento informativo sulla privacy dei dati sanitari, Apple fornisce una dettagliata spiegazione su come l’app Salute e il framework HealthKit per gli sviluppatori tutelino la privacy degli utenti. In particolare, Apple sottolinea che tutti i dati sanitari vengono archiviati utilizzando la crittografia end-to-end.

Apple blinda i dati Salute su iPhone, nuovo geniale spot Privacy

Apple spiega anche la relazione tra i dati sanitari degli utenti e le app di terze parti, sottolineando come le app non possono ottenere i dati dell’app Salute né aggiungere dati all’app Salute senza il consenso dell’utente. Prima di accedere a qualsiasi dato, le app devono richiedere il permesso per accedere alle informazioni dell’app Salute:

Hai un controllo dettagliato su quali dati dell’app Salute desideri condividere con un’app di terze parti. Per impostazione predefinita, nessun dato è selezionato

Così le app devono soddisfare determinati criteri per poter richiedere l’accesso ai dati dell’app Salute tramite HealthKit, e questi requisiti sono dettagliati nelle linee guida di revisione di App Store e nell’accordo di licenza del programma per gli sviluppatori. Le informazioni di HealthKit possono essere richieste solo da terze parti che offrono servizi sanitari o di fitness, ed è possibile sempre e solamente dietro consenso dell’utente.

Nuova spot Apple

Oltre al nuovo documento informativo, Apple sta ampliando la sua consolidata campagna pubblicitaria “Privacy su iPhone” con un nuovo video incentrato sui dati sanitari, intitolato the Waiting Room.

Lo spot mostra una sala d’attesa di un medico popolata da molti pazienti. Per ciascuno di questi, una voce fuori campo inizia ad elencare le problematiche di salute, oltre a fornire altri dati, come ad esempio i passi percorsi da uno di questi o, riferendosi ad un altro, da quanti giorni non si lava le mani. Ma la sala è affollata e l’elenco dei problemi è davvero lungo, da piccole patologie fastidiose a quelle meno indicate per una discussione a tavola.

La pubblicità, con la voce narrante dell’attrice e comica Jane Lynch, pone l’accento sull’importanza di tenere per sé, al sicuro, i dati relativi alla propria salute. La soluzione per farlo si trova a fine video: naturalmente un iPhone e l’app Salute di Apple.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Fuori tutto Apple di Amazon, sconti da urlo su MacBook, Apple Watch e iPhone

Amazon sconta massicciamente una lunga serie di prodotti Apple. Ribassi su MacBook Air, MacBook Pro, Mac mini, iPhone ed Apple Watch fino a quasi il 30%. Ecco tutti i migliori affari selezionati
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità