Home Hi-Tech Finanza e Mercato Apple ha assunto Joe Oppenheimer, produttore di BBC Film

Apple ha assunto Joe Oppenheimer, produttore di BBC Film

Apple continua a reclutare personaggi che, a vario titolo, hanno competenze con il mondo del video digitale. L’ultimo assunto è Joe Oppenheimer, produttore esecutivo di BBC Films, noto per progetti quali “Io, Daniel Blake” (vincitore della Palma d’oro al Festival di Cannes 2016), “Alan Partridge: Alpha Papa” (film di Declan Lowney) e “My Scientology Movie” (documentario sulla chiesa di Scientology).

A rivelare il nome del nuovo assunto è Variety, spiegando che Joe Oppenheimer risponderà a e, Jay Hunt, ex Chief Creative Officer di Channel 4 della BBC assunta da Apple a ottobre dello scorso anno e nel Regno Unito considerata un “pezzo da 90” nel settore.

Oppenheimer, è solo l’ultimo di importanti nomi del settore reclutati da Apple per formare un “content team” che si occuperà di programmazione originale. Oppenheimer opererà dalla sede londinese del team creativo di Apple. Ha passato quasi venti anni presso BBC Films, distributore cinematografico dell’emittente pubblica del Regno Unito, occupandosi della supervisione di oltre 50 progetti.

Ha ottenuto una nomination ai premi Emmy per il documentario “One Life” con la voce narrante in originale di Daniel Craig. Oppenheimer è stato direttore ad interim di BBC Films dopo l’addio di Christine Langan per il settore indipendente e la direzione della società di produzione Baby Cow Productions.

La Casa di Cupertino ha siglato accordi per la produzione di decine di programmi televisivi, dalla creazione di nuovi episodi di “Storie incredibili” (Amazing Stories), passando per “Are You Sleeping” (un thriller con protagonista Octavia Spencer) e la produzione di nuova serie TV animata intitolata “Central Park”.

Apple non ha ancora annunciato i suoi piani per la distribuzione in streaming delle numerose produzioni in corso: secondo alcuni andranno ad arricchire pacchetto e offerta Apple Music, secondo altri invece il progetto è molto più ambizioso e mira a creare una piattaforma TV in streaming più simile a Netflix o Amazon Prime video con possibilità di visualizzazione su tutti i dispositivi di Cupertino, inclusi iPhone, iPad, Mac e Apple TV.

A metà giugno di quest’anno, Apple ha anche annunciato un’esclusiva collaborazione pluriennale per la creazione di contenuti con Oprah Winfrey, la popolare produttrice, attrice, conduttrice di talk show, filantropa e CEO di OWN. In un comunicato stampa si legge che Winfrey e Apple creeranno programmi originali “che sfrutteranno l’incomparabile capacità di Oprah di coinvolgere il pubblico di tutto il mondo”. I progetti di Oprah verranno rilasciati come parte di una serie di contenuti originali prodotti da Apple.

Offerte Speciali

Apple Watch 6 Cellular 44mm al minimo storico: solo 449 euro

Apple Watch 6 al prezzo del Prime Day: risparmiate fino al 16%

Apple Apple Watch 6 Cellular scende al prezzo più basso, pari a quello del Prime Day. Ribasso fino al 16%
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,767FansMi piace
90,955FollowerSegui