fbpx
Home Macity Futuroscopio Apple ha brevettato un tessuto smart con luminosità regolabile

Apple ha brevettato un tessuto smart con luminosità regolabile

Apple ha depositato un brevetto sia presso il Patent Office statunitense sia quello europeo nel quale si fa riferimento ad un tessuto smart che permetterebbe di regolare la luminosità sfruttando peculiarità dei diodi diodo a emissione di luce (LED).

Nel brevetto scovato dal sito PatentlyApple la Mela sembra far riferimento ad un tessuto che forse potremmo vedere in future varianti di tastiere tipo la Smart Keyboard Folio ma applicazioni sono possibili anche per cinturini di Apple Watch e cover/custodie per dispositivi vari.

Apple ha previsto porzioni di tessuto il cui aspetto è modificabile da circuiti di controllo in grado di  cambiano l’aspetto dei filamenti che compongono la struttura del tessuto. Nei filamenti sono integratti diodi  a emissione di luce formati da una fibra ottica che fornisce luce grazie a diodi montati nel nucleo dielettrico o uno strato di diodi racchiuso tra il coassiale interno e gli strati conduttivi esterni. Il circuito di controllo può impostare i diodi a emissione di luce associati ai filamenti regolabili modificando l’emissione luminosa. Nei filamenti che compongono il tessuto è possibile integrare una fonte di luce regolabile elettricamente e/o modulatori di luce regolabile elettricamente. È in pratica possibile fare in modo che l’aspetto sia regolabile in base all’illuminazione e modificare anche il colore dell’emissione luminosa.

Brevetto tessuto smart
Brevetto tessuto smart

Apple ha previsto la possibilità di modificare l’aspetto visivo di elementi basati su tessuto come i simboli su una tastiera, la possibilità di illuminare del logo e altre aree con motivi geometrici.

La Mela ha registrato vari brevetti che fanno riferimento a tessuti smart, incluse stoffe tecnologiche con le quali è possibile creare oggetti di tutti i tipi, indumenti, cappelli, cuscini, sedie, divani e altro ancora. Non è chiaro cosa Apple intenda fare con questo tessuto smart. Uno degli inventori citati nei credit è Daniel Podhajny, arrivato a Cupertino dopo avere lavorato per Nike, azienda per la quale ha registrato 20 brevetti legati ai tessuti per dispositivi, componenti lavorati a maglia per le calzature e altro.

Offerte Speciali

BeatX, auricolari wireless parenti di AirPods: solo 71€

BeatsX, gli auricolari parenti di AirPods su Amazon costano solo 79€

I BeatsX, auricolari Bluetooth prodotte da Apple che si ricaricano con il cavo Lightning e condividono lo stesso chip di AirPods, sono in sconto su Amazon: solo 79€
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,437FansMi piace
95,280FollowerSegui