Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad » Apple costruirà M2 Pro a 3 nanometri entro il 2022

Apple costruirà M2 Pro a 3 nanometri entro il 2022

In un report interamente dedicato all’universo Apple Jeff Pu, analista di Haitong International Tech research, indica il processore Apple M2 Pro in produzione già entro quest’anno con la tecnologia più evoluta a 3 nanometri. Il report segnalato da 9to5Mac si spinge oltre, offrendo una indicazione sulla tabella di marcia del primo visore Apple per la realtà aumentata e anche confermando la presenza del primo chip modem Apple in iPhone 15 del 2023.

Anche se in precedenza era previsto con tecnologia a 4 nanometri, ora sembra che Apple si stia preparando con TSMC per iniziare la produzione di Apple Silicon M2 Pro entro quest’anno con processo ancora più evoluto e sofisticato, il primo al mondo a 3 nanometri. In occasione di WWDC 2022 Apple ha introdotto il processore Apple Silicon M2, il primo di nuova generazione rispetto alla famiglia M1.Apple costruirà M2 Pro a 3 nanometri entro il 2022

Rispetto a M1, i miglioramenti nei core di calcolo e grafici assicurano secondo Apple un incremento del 18% nelle prestazioni CPU e fino al 35% nella grafica. Questo anche per l’incremento del numero dei core GPU fino a 10 unità, come nella versione di M2 impiegata in MacBook Air 2022 nella configurazione di prezzo superiore, in Italia a partire da 1.879 euro. Per un confronto più dettagliato tra Apple Silicon M2 e il precedente M1 rimandiamo a questo approfondimento di macitynet.

Nonostante gli evidenti miglioramenti annunciati da Apple, che saranno messi alla prova non appena i primi MacBook Air e MacBook Pro 13” 2022 raggiungeranno tester e utenti, il primo processore Apple Silicon M2 è realizzato con la stessa tecnologia a 5 nanometri impiegata per tutti i modelli della famiglia Apple M1. La previsione di Jeff Pu sembra suggerire che tutti i modelli superiori di Apple Silicon M2 saranno realizzati con processo a 3 nanometri, promettendo così ulteriori miglioramenti in prestazioni ed efficienza.

Stando ad alcune anticipazioni degli scorsi mesi, Apple starebbe provando un nuovo Mac mini con M2 Pro e forse una versione ancora più potente per il primo Mac Pro Apple Silicon. Successivamente Apple ha in cantiere anche un iPad con processore a tre nanometri.

Tutte le novità del processore M2 in una sola immagine

Anche se Ming-Chi Kuo prevede un evento speciale Apple a gennaio 2023 per svelare il suo primo visore per la realtà aumentata, secondo Jeff Pu l’annuncio avverrà solo dopo il capodanno cinese, che quest’anno cade il 22 gennaio, mentre la produzione di serie in grandi volumi dovrebbe iniziare a febbraio 2023.

Infine l’analista conferma ulteriormente le anticipazioni già circolate in precedenza su iPhone 15 del 2023, atteso con il primo chip modem Apple 5G in sostituzione delle componenti di Qualcomm, e anche con fotocamera con lenti periscopiche per offrire zoom ottici più spinti.

Tutte le novità svelate da Apple nella presentazione WWDC 2022 sono riepilogate in questo articolo di macitynet.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sono arrivati gli iPhone 15 e 15 Pro, primo contatto

Minimo storico iPhone 15 Pro da 128 GB, solo 1029

Su Amazon iPhone 15 Pro scende al minimo storico nella versione da 128GB. Ribasso a 1029 €, risparmio di 210 €

Ultimi articoli

Pubblicità