Apple Music su iOS 10 nasconderà il social network Connect

Connect, il social network integrato in Apple Music perderà il suo tab dedicato, finendo per essere "retrocesso" con la release di iOS 10, a sotto sezione del tab "Per Te".

Apple Music per Android

Svariati cambiamenti ad Apple Music arriveranno su iOS 10, ma contrariamente alle voci emerse nelle scorse ore le ultime anticipazioni riportate anche dalla redazione di 9to5mac, indicano cambiamenti importanti per il social network Connect. Ssembra, infatti, che sul prossimo sistema operativo mobile di Apple, la funzione Connect, che permette agli utenti di visualizzare i contenuti condivisi dagli artisti, perderà il tab dedicato, per diventare una sotto sezione nella pagina “For You”.

Connect è probabilmente la feature che più distingue il servizio streaming di Apple da altri concorrenti, come Spotify, eppure non sembra aver riscosso particolare successo, tanto che in passato si è trovata una soluzione, gradita a molti, per disattivarlo completamente. Ed allora, complice anche lo scarso interesse intorno a Connect, sembra che Apple abbia deciso di “retrocedere” la funzione, eliminando la scheda dedicata, ma inserendola all’interno del tab “Per Te”.

Al di là della diversa collocazione all’interno dell’app, il funzionamento di Connect resterà immutato anche su iOS 10, ed è improbabile che la sezione guadagnerà una nuova interfaccia grafica, come invece accadrà per il resto delle schede presenti in Apple Music.

apple music

Come in precedenza riportato, Apple Music potrebbe beneficiare di un restyling grafico completo, con beta già a partire da questa estate: la nuova app, e dunque il nuovo servizio, potrebbe essere svelato già alla WWDC 2016, conferenza annuale dedicata agli sviluppatori, all’interno della quale sarà dedicata particolare attenzione a tutti i sistemi operativi della Mela, quali iOS, OS X, tvOS e watchOS.

Tra le novità di Apple Music, come riportato da precedenti indiscrezioni, la visualizzazione dei testi delle canzoni. Attualmente è possile vedere le parole di una canzone, ma vanno aggiunte a mano. Apple starebbe allora lavorando con le etichette musicali per integrare automaticamente i testi nelle canzoni. Il supporto sarà graduale, ma un «buon numero di canzoni”, includerà i testi fin dall’inizio del lancio della nuova versione del servizio.