fbpx
Home Macity Internet Apple prepara AirTag, le schermate Safari sono già in Italiano

Apple prepara AirTag, le schermate Safari sono già in Italiano

Sembra che quando Apple annuncerà ufficialmente il dispositivo trova tutto AirTag (qui tutto quello che sappiano finora) sarà commercializzato al lancio o in tempi rapidi anche nel nostro Paese: lo suggeriscono alcune schermate per trovare gli oggetti smarriti, tracciati con AirTag, ora visibili per tutti gli utenti anche tramite Safari.

Gli screenshot risultano simili se non identici a quelli emersi in rete fin dal 2019: ricordiamo che il lancio di AirTags era atteso già per il 2020. La schermata in questione proveniva da una scheda nascosta dell’app Apple Dov’è, in inglese Find My, per visualizzare la posizione su mappa degli oggetti smarriti a cui è associato un AirTag, espansione dei servizi storici Trova il Mio iPhone. Naturalmente dalla stessa pagina è possibile individuare la posizione di AirPods e degli altri dispositivi e computer Apple registrati sotto lo stesso account utente.

Apple prepara AirTag, le schermate in Safari sono già in Italiano

Apple prepara AirTag, le schermate in Safari sono già in Italiano

Come anticipato in apertura ora questa schermata dedicata ad AirTag può essere visualizzata da chiunque tramite Safari, su iPhone con iOS 14.3, su iPad con iPadOS 14.3 e anche in Safari su macOS 11.1.

Per raggiungerla basta scrivere nella barra degli indirizzi Internet findmy://items. A notarlo è David Chu che ha segnalato la sua scoperta a MacRumors. Il sito USA rileva che gli sviluppatori registrati al programma Apple possono attivare e visualizzare la scheda Oggetti in Impostazioni, Sviluppatore, Visualizza Scheda Oggetti. Interessante rilevare che le schermate in questione sono già tradotte e localizzate anche in Italiano, un altro indizio che sembra indicare un lancio non troppo distante nel tempo che potrebbe avvenire in contemporanea con gli USA anche nel nostro Paese.

Apple prepara AirTag, le schermate in Safari sono già in Italiano

La stessa funzione potrà essere impiegata per rintracciare accessori e dispositivi di altri marchi che supportano Apple Dov’è. Tra i primissimi annunciati ci sono anche gli auricolari Belkin Soundform presentati al CES 2021 in arrivo tra marzo e aprile, una possibile data di arrivo per AirTag.

Tutto quello che sappiamo finora sul dispositivo trovatutto di Apple AirTag e il loro funzionamento è in questo approfondimento di macitynet. Tutti gli articoli che parlano di iPhoneiPad e Mac sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

Apple Watch 5 GPS+Cellular, sconto su Amazon

Apple Watch 5 GPS+Cellular in acciaio al minimo storico: 322,90 euro

Su Amazon Apple Watch 5 si compra in sconto. Modello grigio siderale ribassato con prezzo da 531 euro
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,989FansMi piace
93,611FollowerSegui