Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPad Software » Apple segnala sempre più app pronte per SharePlay

Apple segnala sempre più app pronte per SharePlay

Pubblicità

Con il rilascio di iOS e iPadOS 15.1 a fine ottobre, Apple ha reso disponibile SharePlay su iPhone e iPad, la funzione che permette di condividere navigazione web, l’ascolto di Apple Music, gli allenamenti di Apple Fitness+ e altro ancora con amici e parenti a distanza tramite videochiamate FaceTime: ora Apple segnala che il numero delle app terze parti compatibili con SharePlay continua a crescere ed elenca gli ultime arrivate.

Tramite SharePlay i controlli di riproduzione sono condivisi tra gli utenti durante chiamate e videochiamate FaceTime, in questo modo chiunque dei partecipanti può mettere in pausa, avviare la riproduzione o andare avanti, sempre mantenendo la riproduzione sincronizzata tra tutti i partecipanti.

Apple segnala sempre più app pronte per SharePlay

 

Qui di seguito riportiamo una parte del comunicato stampa di Apple tradotto in Italiano:

«SharePlay, un potente set di funzionalità per esperienze condivise durante una chiamata FaceTime, ha introdotto nuovi modi per gli utenti di Apple di rimanere in contatto. Con il supporto A SharePlay in Apple TV+, Apple Music e Apple Fitness+, nonché molte delle app più popolari come NBA, Tiktok, Twitch, Paramount+ e Showtime, gli utenti possono guardare film e programmi TV, ascoltare musica o completare un allenamento con gli amici insieme durante una chiamata FaceTime.

SharePlay si estende per Apple TV in modo che gli utenti possano guardare sul grande schermo mentre si utilizza FaceTime su iPhone o iPad. Con il supporto della condivisione dello schermo, gli utenti possono anche sfogliare il web insieme, guardare le foto o mostrare i loro amici qualcosa in un’app preferita».

Apple segnala sempre più app pronte per SharePlay

Quando uno degli utenti parla, l’audio dei contenuti in riproduzione si abbassa in automatico. Se invece l’utente preferisce non interrompere l’audio, è possibile effettuare un tap sul pulsante Messaggi per proseguire la conversazione con la messaggistica instantanea.

«SharePlay porta un modo completamente nuovo di connettersi, condividere esperienze e divertirsi insieme su FaceTime» dichiara Bob Borchers, vicepresidente Apple Product Marketing a livello globale. «SharePlay sfrutta l’integrazione di Apple di hardware e software per offrire un’esperienza magica su iPhone, iPad e Apple TV e funziona con molti servizi Apple e alcune delle app più popolari su App Store».

Qui di seguito riportiamo l’elenco delle app terze parti compatibili con SharePlay segnalate da Apple:

Guardare insieme:

  • Apple TV+
  • MUBI
  • Paramount+
  • SHOWTIME
  • NBA
  • BET+
  • Disney+
  • ESPN
  • HBO Max
  • Hulu
  • MasterClass
  • Pantaya
  • Pluto TV
  • Starz

Ascoltare insieme:

  • Apple Music
  • SoundCloud (aggiornamento in arrivo)
  • Tunein (aggiornamento in arrivo)

Apple segnala sempre più app pronte per SharePlaySalute insieme:

  • Apple Fitness+
  • SmartGym
  • BetterSleep

Imparare insieme:

  • Kahoot!
  • Explain Evertything
  • Night Sky

Divertirsi insieme:

  • TikTok
  • Heads Up!
  • Cameo
  • Popshop
  • Apollo for Reddit
  • Bikemap
  • Flow by Moleskine
  • Studio
  • Redfin

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sono arrivati gli iPhone 15 e 15 Pro, primo contatto

iPhone 15 Pro 256 GB minimo storico a 1079€

Su Amazon iPhone 15 Pro scende al minimo storico nella versione da 256GB. Ribasso a 1079 €, risparmio di 290€ pari al 21%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità