fbpx
Home iOS AppleTV Apple TV 2021 con nuovo telecomando sarà migliore per i videogiochi

Apple TV 2021 con nuovo telecomando sarà migliore per i videogiochi

C’è una nuova Apple TV in cantiere e punterà di più sui videogiochi, con arrivo atteso nel 2021. Niente di nuovo detta così: la voce si rincorre da mesi e con il Natale alle porte è escluso che Apple la lanci sul mercato in questi ultimi giorni di dicembre. Il treno delle festività è perso, ed è ormai praticamente certo che il nuovo modello venga presentato nel nuovo anno in arrivo. Però, quando arriverà, cambierà le carte in tavola.

A spiegare quel che dovrebbe rappresentare questa nuova generazione in dirittura d’arrivo è Mark Gurman, giornalista di Bloomberg che ormai da anni ha dato prova della sua abilità nell’anticipare con estrema precisione le novità in arrivo da Cupertino. Nella sua newsletter, Fully Charged, ha ribadito la presenza di una nuova Apple TV in fase di progettazione che migliorerà principalmente in tre punti.

apple tv nuova, gaming, telecomando e processore+

Innanzitutto, il processore. Dentro dovrebbe esserci almeno il chip A12, quello introdotto nel 2018 che montano gli iPhone XS. Tra i prototipi sembrano essercene però diversi anche con il processore A14, che è quello invece di quest’anno che troviamo negli iPhone 12 e  iPad Air di quarta generazione. Ora, dando credito a questa voce, resta da vedere se Apple stia semplicemente facendo le prove per scegliere il modello che la convince di più, oppure se intende rilasciare due versioni diverse, una più potente dell’altra.

Una sorta di “serie Pro” anche per la Apple TV che avrebbe comunque senso perché la seconda importante novità in arrivo riguarda i videogiochi. Questa nuova generazione dovrebbe concentrare molte delle sue tecnologie in questo ambito, per cui Apple ha già dimostrato di avere particolare interesse, basti pensare all’abbonamento Apple Arcade, dove ogni mese vengono inseriti nuovi titoli.

youtube apple tv manca 4k con tvos 14

La terza novità riguarda invece il rinnovamento del telecomando, che dovrebbe integrare una funzione simile al Find My di iPhone, iPad e Mac con cui gli utenti saranno in grado di ritrovarlo quando lo si perde di vista. Qui, l’anticipazione si fa ancora più ampia perché a un certo punto si parla anche della possibilità di poter acquistare separatamente un joypad dedicato – fatto da Apple su misura della nuova Apple TV – per rendere il box TV ancora più competitivo dal punto di vista del gaming, quasi si volesse sfidare le console casalinghe.

Un altro piccolo ma importante miglioramento che potrebbe esserci in questa nuova serie in arrivo nel 2021 dovrebbe infine riguardare la capacità di archiviazione, che salirebbe a 64 GB oppure 128 GB, quindi il doppio rispetto alle due opzioni da 32 GB e 64 GB attualmente disponibili per la Apple TV 4K a listino. D’altronde questo modello comincia a mostrare i segni dell’età, in più viene trattato da Apple in maniera diversa da iPhone, iPad e gli altri dispositivi che hanno il ricambio annuale. «Il prodotto dovrà fare un grande salto» scrive Gurman «Come già fecero nel 2015, perché dovrà rimanere competitivo per molto tempo».

Se avete una Apple TV e volete conoscere tutte le novità introdotte dall’ultimo tvOS 14 è disponibile il nostro articolo riepilogativo. Tutti gli articoli di macitynet che parlano di iPhoneiPad, Mac e Apple Watch sono disponibili ai rispettivi collegamenti.

Offerte Speciali

Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,985FansMi piace
93,611FollowerSegui