HomeMacityApple WatchApple Watch Series 2: brevettato il metodo di espulsione liquido dagli altoparlanti

Apple Watch Series 2: brevettato il metodo di espulsione liquido dagli altoparlanti

Quando Apple ha presentato Apple Watch Series 2 accanto ad iPhone 7 ha immediatamente posto l’accento sulla caratteristica della impermeabilità, consentendo ai nuotatori di utilizzare l’indossabile anche durante le sessioni di nuoto. Oggi, il meccanismo di espulsione dei liquidi, appartiene ad Apple, che lo ha brevettato. Ecco in cosa consiste, e come funziona.

Il meccanismo che permette ad Apple Watch Series 2 di essere waterproof risiede nel piccolo sistema di espulsione dei liquidi, che rimuove l’acqua in eccesso eventualmente accumulatasi negli altoparlanti. La fuoriuscita del liquido avviene, precisamente, attraverso un motore voice coil, che nel rip23rodurre un suono preregistrato, spinge l’acqua fuori dalla cassa dell’indossabile.

Come notato dalla redazione di Appleinsider, tale sistema è ora protetto dal brevetto rilasciato dall’US Patent and Trademark Office; sfruttando le proprietà idrofobiche di elementi conduttori disposti all’interno della cavità – un altoparlante o la camera del microfono – e variando le rispettive cariche superficiali, il sistema crea un ambiente adatto per il controllo selettivo dei liquidi. Modulando la carica superficiale di un elemento conduttore tra positivi, neutri e negativi, il sistema fa sì che un elettrodo può essere configurato per attrarre o respingere il liquido.

Inoltre, un secondo brevetto richiesto da Apple, e sempre relativo all’indossabile di seconda generazione, mira ad espandere le funzionalità dello smartwatch tramite la porta diagnostica, che fino ad oggi non ha avuto utilità per l’utente finale.

18345-16921-160920-Watch-l

Con sei contatti nascosti sotto una piccola apertura in alluminio, la porta diagnostica è stata pensato per supportare la ricarica e il trasferimento dei dati, aprendo la strada ai rumor su eventuali cinturini smart o su altri accessori compatibili con l’indossabile, come batterie aggiuntive, moduli per connettività cellulare e altro ancora.

Si è scoperto poi che Apple utilizza tale porta per collegare Apple Watch, quando esposto in negozio, ad un iPad Mini tramite un adattatore Lightning, per pubblicizzare le funzionalità del device e permettere ai clienti di fare un tour guidato delle caratteristiche dell’orologio.

In futuro, però, secondo il nuovo brevetto Apple potrebbe realmente rilasciare accessori smart da collegare allo smartwatch attraverso la porta diagnostica a sei pin, come cinturini in grado di incrementare l’autonomia dell’indossabile stesso.

18345-16921-160920-Watch-l

Offerte Speciali

iPhone 14 Plus, cinque cose da sapere

Minimo storico, iPhone 14 Plus 256 GB con risparmio di 182€

Tornano gli sconti su iPhone 14 Plus. Ribasso di 182 euro per la vera novità nel campo degli iPhone 2022. Minimo storico
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità

Iguida

Faq e Tutorial