Blizzard rilascerà Diablo IV il 6 giugno 2023

Dopo una assenza di oltre un decennio, il prossimo gioco desktop di Diablo sembra ormai a portata di mano: Blizzard ha confermato che Diablo IV sarà disponibile il 6 giugno 2023. Non è del tutto sorprendente visto che la beta pubblica è prevista per l’inizio del prossimo anno, ma è comunque una bella conferma per chi attende il gioco da anni.

Diablo IV promette di essere una rinascita per un franchise che alcuni dicono sia andato a perdere con il terzo capitolo. Ci si può aspettare le solite sfide con nuove classi e alcune meccaniche di gioco familiari, ma il titolo open world adesso avrà più profondità tattica, più sperimentazione e, soprattutto, una narrazione che ha una giusta possibilità di svilupparsi. La nuova storia è incentrata sulla lotta contro la bandita Lilith, Figlia dell’Asodio, mentre il giocatore tornerà a Sanctuary.Diablo IV arriva il 6 giugno 2023

Inoltre, elemento non da poco, Blizzard ha promesso che non ci saranno microtransazioni pay-to-win. Il giocatore pagherà solo per oggetti estetici e pass stagionali che aiuteranno a guadagnare gli aggiornamenti estetici più velocemente. Chi ha odiato in passato la casa d’aste di Diablo III, sarà felice di sapere che non vi saranno in questo nuovo episodio.

In sostanza gli aggiornamenti delle attrezzature arriveranno esclusivamente attraverso il gameplay, ma non spendendo soldi reali. In passato Blizzard aveva anche confermato la presenza di tre classi giocabili: un barbaro, un mago e un druido, anche se ci saranno altri elementi che verranno rivelati in seguito e che si scopriranno in seguito solo per il rilascio della beta.

Purtroppo il 6 giugno, come già successo per Overwatch, anche per il prossimo Diablo IV Blizzard non prevede una versione per Mac: sarà disponibile solo per PC, oltre che per le ultime due generazioni di Playstation e Xbox. Salvo novità future, per il momento sembra che gli utenti Mac dovranno accontentarsi di giocare su console oppure con la versione per PC tramite BootCamp, ma questo solo per i Mac datati con processori Intel.

Negli USA l’ente antitrust ha bocciato la mega acqusizione Microsoft di Activision Blizzard.

Offerte Speciali

iPhone 14 Plus, cinque cose da sapere

Minimo storico, iPhone 14 Plus 128 GB costa 211€ meno

Tornano gli sconti su iPhone 14 Plus. Ribasso di 230 euro per la vera novità nel campo degli iPhone 2022. Minimo storico a 949€
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità