fbpx
Home Hi-Tech Android World ITC appoggia Apple: nuovo blocco per Samsung, che attende Obama

ITC appoggia Apple: nuovo blocco per Samsung, che attende Obama

Nuova decisione da ITC, l’International Trade Commission, che ha decretato la violazione da parte di due dispositivi Samsung di un brevetto Apple, decretando così il blocco per Samsung delle importazioni per i due smartphone Transform SPH-M920 e Continuum SCH-1400. Ora Samsung attende Obama, che avrà 60 giorni di tempo per pronunciarsi in merito, così come è stato per l’ultima decisione dell’ITC, in quel caso favorevole a Samsung.

La vittoria di Apple nel complesso e il blocco per Samsung è comunque poca cosa: anche se Obama si pronunciasse a favore del blocco, i due dispositivi hanno ormai un appeal sul mercato abbastanza ristretto, essendo stati prosciolti da ogni accusa gli il Galaxy S 2 e il Galaxy Tab. Inoltre nella disputa iniziale Apple aveva gettato nella mischia diversi brevetti, ma in base a quanto decretato dalla ITC, solo due di questi sarebbero stati violati dai dispositivi Samsung.

Samsung si è dichiarata delusa dalla decisione della International Trade Commission, nonostante ritenga ormai Apple fuori gioco nel tentativo di ergersi a “monopolista dei rettangoli con angoli arrotondati”, mentre la Mela si è detta soddisfatta di quanto ottenuto, ennesima dimostrazione di quanto sia sbagliata la “strategia di plagio di Samsung”.

Nonostante la poca importanza che il blocco per Samsung di ITC sembra avere da punto di vista commerciale, il potenziale blocco ha certamente un importante risvolto strategico: anche in questo caso Samsung potrà godere di una finestre di 60 giorni di attesa, prima della scadenza dei quali Obama potrebbe nuovamente intervenire ribaltando la decisione della ITC e respingendo il blocco delle importazioni per i dispositivi, così come già avvenuto a favore di Apple per l prima volta dal 1987.

La maggior parte degli osservatori da per scontato tale intervento di Obama: se il presidente USA decidesse questa volta di non intervenire, potrebbe scatenarsi una dura accusa verso l’amministrazione presidenziale USA per un inequivocabile favoritismo verso aziende di casa, preoccupazione già dimostrata da diverse associazioni statunitensi. Obama potrebbe invece nuovamente intervenire e annullare il blocco per Samsung e dare un duro segnale nei confronti di tutte le aziende che decidano di voler portare la competizione sui banchi di tribunale con troppa leggerezza, che potrebbero così sprecare tempo e risorse per trovarsi alla fine con un nulla di fatto.

blocco per samsung

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro minimo storico: solo 159,98 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano in sconto e ora li "rubate": solo 159,99 euro, quasi 100 euro meno del prezzo Apple
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,194FollowerSegui