Brawl Stars, il frenetico sparatutto MOBA che ha conquistato iPhone e iPad

Disponibile su iOS e Android da dicembre è già un successo planetario: tra un MOBA e un twin-stick shooter, offre quattro irresistibili modalità di gioco

Brawl Stars, il frenetico sparatutto MOBA che ha conquistato App Store

Non poteva che essere opera di Supercell – società sviluppatrice di titoli di successo come Clash of Clans, Clash Royale e Boom Beach – il nuovo Brawl Stars, disponibile sui negozi di applicazioni per iOS e Android da dicembre ed ancora oggi tra i videogiochi più ricercati e scaricati nelle rispettive piattaforme.

Con i titoli sopracitati c’è ben poco in comune: una via di mezzo tra un Multiplayer Online Battle Arena (MOBA) e un twin-stick shooter, in questo avvincente sparatutto i giocatori dovranno scegliere tra una ventina di personaggi – alcuni dei quali acquistabili più avanti nel corso del gioco – ciascuno con proprie caratteristiche e peculiarità e talvolta associarsi con i propri amici per sconfiggere i nemici.

Brawl Stars, il frenetico sparatutto MOBA che ha conquistato App Store

Sono quattro le modalità di gioco disponibili. In Afferragemme si gioca in tre contro tre e l’obiettivo è quello di conquistare tutte e dieci le gemme presenti all’interno della mappa di gioco sopravvivendo all’attacco dei nemici (qui la strategia è tutto). Nella modalità Sopravvivenza ci si ritrova catapultati all’interno di una mappa insieme ad altri 10 giocatori e, in maniera analoga a quanto accade su Fornite, vince chi sopravvive.

In Ricercati si gioca di nuovo in tre contro tre e qui vincerà la squadra che ottiene il maggior numero di uccisioni mentre nella quarta modalità denominata Footbrawl praticamente si partecipa a una sorta di gioco del calcio: vince la prima squadra che segna due goal.

Partita dopo partita si guadagneranno gemme utili per sbloccare potenziamenti e nuovi personaggi: chi l’ha provato segnala un avanzamento del gioco piuttosto equilibrato, dove non sembrano fondamentali gli acquisti in-app – ovviamente presenti – per poter vincere nel gioco. Quel che ha portato il successo del gioco è la semplicità del gameplay, che rende Brawl Stars divertente e facile da giocare per tutti.

Per giocare a Brawl Stars è sufficiente avere un iPhone o un iPad con iOS 9 oppure un dispositivo Android con installata almeno la versione 4.3 del robottino verde. L’app è infatti gratuita e si scarica nei rispettivi store per iOS e Android.