fbpx
Home Macity Apple Bugs & Bug Fixes Bug di Siri permette di accedere ai contatti, effettuare chiamate e inviare...

Bug di Siri permette di accedere ai contatti, effettuare chiamate e inviare messaggi

Un bug di Siri permette di superare la schermata di blocco di iPhone: da qui chiunque può accedere a tutti i contatti memorizzati, effettuare chiamate e anche inviare messaggi email e SMS. Il funzionamento del bug di Siri è mostrato in un video che inseriamo in calce in questo articolo, realizzato da Sherif Hashim, neurochirurgo egiziano appassionato di tecnologia.

All’inizio del video viene mostrato che iPhone è protetto con password e blocco dello schermo: una volta lanciato Siri l’utente pronuncia “Contatti” ma l’accesso è negato. Lanciando di nuovo Siri l’utente pronuncia “Chiama” dopo di che è possibile modificare la richiesta vocale specificando il comando tramite digitazione via tastiera su schermo: inserendo una sola lettera Siri chiede di specificare meglio il contatto, suggerisce alcune alternative e in basso visualizza il pulsante “Altri”: premendolo è possibile accedere a tutti i contatti.

Il bug di Siri è riportato da NBC News ed è possibile replicarlo su un dispositivo con iOS 7.1.1 con Siri abilitato per funzionare dalla schermata di blocco. Anche nelle prove effettuate in redazione siamo riusciti a superare il blocco di iPhone digitando un nome presente in molti contatti in rubrica e da qui accedere all’intera rubrica dei contatti premendo l’opzione “Altri”.

Su questo bug di Siri non sono ancora state rilasciate dichiarazioni ufficiali da parte di Apple, così non è dato sapere se è in preparazione una risoluzione. Per il momento il rischio che iPhone possa essere utilizzato da sconosciuti è facilmente risolvibile: è sufficiente accedere in Impostazioni poi in Touch ID e codice e da qui disabilitare il funzionamento di Siri quando iPhone è in modalità blocco schermo.

[youtube id=”6cHZBk-eKps” width=”620″ height=”360″]

bug di siri

Offerte Speciali

Amazon fa il miracolo: AirPods Pro pronta spedizione e in sconto

Airpods Pro minimo storico: solo 159,98 €

Su Amazon gli Airpods Pro tornano in sconto e ora li "rubate": solo 159,99 euro, quasi 100 euro meno del prezzo Apple
Pubblicità
Pubblicità

Seguici e aggiungi un Like:

64,823FansMi piace
93,201FollowerSegui