Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Hi-Tech » Finanza e Mercato » Call of Duty per la prima volta dal 2009 non è il gioco più venduto

Call of Duty per la prima volta dal 2009 non è il gioco più venduto

Se c’è una certezza nel mondo dei videogiochi è che ad ogni nuovo capitolo di Call of Duty spetta il primo posto nelle classifiche delle vendite. Quest’anno, però, il titolo fa eccezione. E’ la prima volta, dal 2009, che un nuovo capitolo, questa volta Call of Duty: Modern Warfare III, è sceso al secondo posto, come riportato dalla società di ricerca Circana.

Secondo la classifica, Hogwarts Legacy ha primeggiato nelle scelte dei giocatori nel 2023, vendendo circa 22 milioni di copie. Questo nonostante la non trascurabile controversia generata dal gioco, soprattutto per alcuni possibili riferimenti antisemiti.

Tuttavia, i fan aspettavano da decenni un gioco AAA di alta qualità ambientato nella più celebre scuola di magia e stregoneria, e Hogwarts Legacy ha mantenuto la promessa di un vero titolo open-world di Harry Potter. Le vendite riflettono, ovviamente, questa aspettativa.

Modern Warfare III sarà il prossimo Call of Duty

In effetti, ci sono state solo altre due occasioni in cui Call of Duty è stato spodestato dal primo posto nelle vendite. Si è trattato degli anni in cui sono stati rilasciati Grand Theft Auto V (2013) e Red Dead Redemption 2 (2018). Entrambi i titoli di Rockstar hanno dominato completamente la scena al momento del lancio, diventando autentici punti di riferimento culturali.

Hogwarts Legacy, sebbene molto buono, non ha raggiunto ovviamente quel livello di hype, quindi forse questi dati illustrano che i giocatori si stanno finalmente stancando di Call of Duty, o forse semplicemente che Modern Warfare III non è stato un capitolo particolarmente ispirato.

La classifica dei giochi più venduti colloca The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom al quinto posto per il 2023, ma Nintendo tiene stretti i numeri del suo eShop, quindi la lista include solo dati di vendita digitali fino a settembre. In altre parole, mancano circa quattro mesi di dati di vendita che non saranno disponibili fino a quando l’azienda non pubblicherà le informazioni trimestrali sui ricavi alla fine del mese.

Mario Kart 9 è in sviluppo

È possibile che Tears of the Kingdom finisca in cima quando i dati saranno svelati: le sue cifre di vendita (19,5 milioni di copie) sono a soli 2,5 milioni di unità dallo spodestare Hogwarts Legacy, e tutto ciò senza i quattro mesi di vendite che includono il periodo delle vacanze.

Altri giochi più venduti includono Madden NFL 24 al terzo posto e Marvel’s Spider-Man 2 al quarto. Curiosamente, Call of Duty: Modern Warfare 2 del 2022 ha addirittura raggiunto il settimo posto. Infine, c’è anche il sempre verde Mario Kart 8, che si è piazzato al diciannovesimo posto, ma anche per questo senza i dati delle vendite digitali da settembre in poi.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Mac mini M2 Pro in sconto del 21%, risparmiate 330 €

Su Amazon torna in sconto e va al minimo il Mac mini M2 Pro. Ribasso a 1249 €, risparmio da 330 €

Ultimi articoli

Pubblicità