Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Hardware Apple » Il chip modem Apple 5G è arrivato a un punto di svolta

Il chip modem Apple 5G è arrivato a un punto di svolta

Pubblicità

Una nuova anticipazione sembra sostenere che Apple abbandonerà i piani di produrre il proprio un chip modem 5G per iPhone; tuttavia, questa affermazione potrebbe significare semplicemente che il primo tentativo è stato completato.

Attualmente iPhone di Apple utilizza modem 5G prodotti da Qualcomm e si prevede che continuerà ad essere così fino al 2026. Tuttavia, si ritiene che Apple stia lavorando da anni per produrre il proprio modem 5G e in passato più volte si è ipotizzato che abbia avuto difficoltà con il progetto.

Un nuovo rapporto riportato dal noto leaker yeux1122, afferma adesso che Apple sta “mettendo ordine” nel suo sviluppo.

Sviluppo delle telecomunicazioni, il 5.5G (5G-A) è realtà
Foto di Shiwa ID – Unsplash

“Si dice che Apple sia entrata nella fase di mettere ordine nei suoi investimenti in corso nel suo dipartimento di sviluppo del modem 5G e nel personale, che ha sviluppato internamente negli ultimi anni,” afferma il rapporto, che continua:

In altre parole, si prevede che sarà installato nella quarta generazione di iPhone SE o che i successivi tentativi di sviluppare il proprio modem saranno infruttuosi e verranno completamente abbandonati

Un post di yeux1122 è stato tweettato dall’informatore Tech_Reve su Twitter/X, che afferma che “fonti multiple” confermano la stessa cosa.

Questo suggerisce che i tentativi di incorporare il modem interno di Apple nell’imminente iPhone SE di quarta generazione o in qualsiasi successivo sforzo per l’integrazione del modem interno sembrano essere falliti e si prevede un completo abbandono

È possibile che a causa della traduzione automatica le segnalazioni siano poco chiare. Ma come descritto da yeux1122, sembra che si sia arrivati ad un punto di svolta, in un senso o nell’altro: o il modem 5G di Apple sarà pronto per il prossimo iPhone SE, oppure è stato completamente abbandonato.

Gli abbandoni di Apple

Apple ha abbandonato progetti in passato, ad esempio l’idea di Steve Jobs di un vero e proprio televisore, ma sembra improbabile che già accada per il modem 5G. Ci sono ostacoli tecnici e burocratici per qualsiasi azienda che progetta un modem 5G, ma Apple progetta processori da decenni.

Inoltre, nel 2019 Apple ha speso 1 miliardo di dollari per l’acquisto dell’intera divisione modem di Intel. Ciò ha permesso ad Apple di ottenere tutto il know how della ricerca, oltre che la tecnologia necessaria e oltre 2.000 dipendenti di Intel. Fin qui gli indizi a sostegno del preseguimento lavori, ma almeno da due anni emergono periodicamente indicazioni di problemi e ritardi di ogni tipo.

Anche il sempre ben informato Mark Gurman ha riportato problemi per prototipi non funzionanti, codice Intel da rimaneggiare, nuove funzioni che bloccano quelle preesistenti, il tutto complicato dal dover evitare in qualsiasi modo violazione di brevetti Qualcomm. Punto di svolta, errore di traduzione o stop completo: per il destino del chip modem 5G di Apple occorre attendere indicazioni più precise da altre fonti.

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

macbook air m3 icona

MacBook Air 13″ con 16 GB di Ram al minimo storico, solo 1599€

Su Amazon la versione da 16 GB del nuovo MacBook Air M3 scende al minimo storico: disco da 512 Gb a 1599 euro, risparmio del 12%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità