Questo sito contiene link di affiliazione per cui può essere compensato

Home » Macity - Apple » Mondo iOS » iPhone » Cinergy Common Interface Terratec su USB: funziona su SAT, DTT payperview e Mac

Cinergy Common Interface Terratec su USB: funziona su SAT, DTT payperview e Mac

Pubblicità

Terratec commercializza da qualche tempo un ricevitore DVBS per la ricezione del segnale da satellite privo però, (a differenza del modello EyeTV 310 di Elgato) di una porta Common Interface per il collegamento di una CAM (una sorta di scheda PCMCIA che può accogliere le tessere prepagate o di abbonamento agli operatori come Sky, Premiere e tanti altri in tutto il mondo).

Fino ad oggi chi voleva abbonarsi ad un servizio satellitare a pagamento doveva ricorrere all’hardware di ElGato e non aveva percorsi di aggiornamento verso la pay TV satellitare.

Ma Elgato, che produce il software (in versione completa) di cui sono dotati tutti i ricevitori TV Terratec, in questi mesi non è rimasta indietro: appena la Common Interface su USB si è resa disponibile sul mercato ha implementato un driver per il dispositivo da integrare nella versione 3.0.2 del software che uscirà  nelle prossime settimane.

dvb s e mac mini

Grazie a Terratec ed ad Elgato, Macitynet ha potuto provare sia l’interfaccia Common Interface su USB in combinazione con il modello DVBS, sia l’anteprima del nuovo software EyeTV, sia una combinazione con ricevitore Digitale Terrestre che dovrebbe permettere l’uso delle schede prepagate di Mediaset (Mediaset Premium e nuovi canali tematici ad 8 Euro al mese) che di La7.

Ricevitore satellitare e Common Interface tutto su USB 2
La recensione completa e i risultati potrete trovarli online durante il weekend: intanto possiamo anticiparvi che il ricevitore Satellitare di Terratec, insieme alla versione 3.0.2 di EyeTV, alla Common Interface su USB, una CAM che supporti il sistema di criptazione e infine una scheda prepagata di un operatore europeo funziona benissimo e permette senza problemi di accedere sia alla visione che alla registrazione dei programmi trasmessi via satellite, sia in chiaro che criptati.

Ovviamente parliamo degli operatori che permettono l’acquisto di CAM con protocolli di decrittazione non proprietari (come IRDETO, Nagravisione e altri) e di schede regolarmente acquistate.

Per Sky Italia, anche se esistono CAM tecnicamente in grado di leggere le schede originali e mostrarvi canali e permetterne la registrazione (con Codifica NDS Mediaguard) l’operazione è considerata illegale in quanto Sky non ha licenziato a terzi la tecnologia di decrittazione.

Cinergy CI e Ricevitore Satellitare

E per il digitale terrestre a pagamento?
Con Cinergy CI, EyeTV 3.0.2 e un qualsiasi ricevitore DTT (di Terratec, Elgato e altri marchi compatibili con la versione “full” del software) è necessario utilizzare una CAM SmarDTV.
La CAM in questione però, almeno in un primo momento non sarà  in vendita singolarmente ma verrà  abbinata a nuovi televisori certificati da DGTVi.

La CAM che vedete qui sotto nelle foto qui sotto può essere comunque estratta dal vostro nuovo televisore e inserita nel Cinergy CI e, dopo aver inserito una o più card (sulla CAM trovano posto una smart card standard ed una in formato SIM) si potrà  procedere alla visualizzazione degli eventi a pagamento di Mediaset, LA7 e dell’operatore Pangea.

Grazie a Terratec Macitynet è riuscita a provare la CAM durante un weekend e di riportarvi il funzionamento su piattaforma Mac OS X.

In attesa di mostrarvi tutte le schermate vi possiamo confermare che Terratec Cinergy CI, Elgato 3.0.2 funzionano perfettamente in combinazione con la tessera Mediaset Premium (ricaricabile da 30 Euro con 25 Euro di visioni) e non solo… la SmarDTV funziona pure con la “vecchia”serie dei TV M86 di Samsung che hanno a bordo un lettore CI.

Una prima galleria di immagini che funziona da guida alle operazioni di attivazione, prenotazione dei programmi e risultato su Mac la trovate su questa pagina di Macitynet. In attesa di provare la CAM anche con i servizi di La7.

Dvb s  e mac mini

Offerte Apple e Tecnologia

Le offerte dell'ultimo minuto le trovi nel nostro canale Telegram

Top offerte Apple su Amazon

Sono arrivati gli iPhone 15 e 15 Pro, primo contatto

iPhone 15 Pro 256 GB minimo storico a 1079€

Su Amazon iPhone 15 Pro scende al minimo storico nella versione da 256GB. Ribasso a 1079 €, risparmio di 290€ pari al 21%
Pubblicità

Ultimi articoli

Pubblicità