Citroën propone una nuova versione degli occhiali contro il mal d’auto

Arriva un secondo modello denominato S19 degli occhiali che eliminano gli effetti della chinetosi in auto. Utilizzabili da adulti e bambini.

Occhiali contro cinetosi

Il lancio dei SEETROËN dello scorso luglio non è passato inosservato, con oltre 15.000 vendite nello spazio di pochi mesi. Forte di questo successo, Citroën lancia un nuovo modello di occhiali contro la cinetosi: SEETROËN S19.

Come il modello precedente, gli occhiali SEETROËN S19 sono studiati in collaborazione con la start-up Boarding Ring e lo studio di design 5.5. La montatura è trasparente, più sobria, nei toni del liquido blu che ricrea la linea dell’orizzonte per risolvere il problema all’origine del malessere.

L’esigenza di leggere il proprio smartphone o il tablet è sempre maggiore. La cinetosi tocca grandi e piccoli, in auto ma anche in nave, in bus, … La novità novità è stata lanciata al VivaTech, appuntamento mondiale dell’innovazione al Paris Expo, Portes de Versailles.

SEETROËN S19 è una serie limitata a 1919 esemplari, in omaggio al centenario della Marca che ricorre quest’anno. I rreordini sono gi possibili con consegna a inizio luglio.

occhiali contro il mal d’auto

I due modelli SEETROËN sono venduti al costo di 99 euro sulla boutique del produttore, disponibile in vari Paesi, Italia inclusa. I due modelli sono adatti agli adulti e ai bambini oltre i 10 anni (età in cui viene completato lo sviluppo dell’orecchio interno). Gli occhiali non hanno lenti; quindi possono essere condivisi da tutti i membri della famiglia o dai compagni di viaggio, oppure possono essere posizionati sopra ad altri occhiali. Il beneficio si percepisce già dopo 10-12 minuti.